Ciclismo giovanile: la gloriosa storia della Velosport Ferentino

La storia siamo noi

La storia siamo noi. Il brano di Francesco De Gregori si adatta in maniera ottimale alle vicende della Velosport Ferentino. In pieno boom economico, verso la fine degli anni ’60, un gruppo di amici darà alla luce il sodalizio gigliato. Tutto ciò grazie ad una figura emblematica, quella di Anacleto Ottaviani. Con la collaborazione di Vincenzo Paris ed Elio Mastrosanti inizia quindi l’avventura del team ciclistico. Nel decennio tra gli anni ’70 e ’80 la Cicli Velo-Sport Ferentino vive i suoi anni migliori.

Dopo un periodo di inattività il sodalizio torna prepotentemente alla ribalta nel 2011. Lungo le strade dello stivale la compagine cara al presidente Gualtiero Cardarilli sfodera prestazioni superlative incamerando successi a ripetizione. Le categorie Giovanissimi e Allievi costituiscono ormai una autentica garanzia. Basti pensare al gioiellino ciociaro Lorenzo Germani, ex corridore locale, ora al centro delle attenzioni degli addetti ai lavori nel panorama ciclistico nazionale. Novità assoluta, per la prossima stagione, l’innesto della formazione Juniores.

I direttori sportivi Mario Morsilli e Ugo D’Onofrio completano lo staff tecnico del team, che si avvale di due ammiraglie e un furgone nove posti per allenamenti e gare. Il mondo della Velosport, in realtà, è una grande famiglia con oltre 30 persone al seguito tra dirigenti e familiari.

La Velosport Ferentino è da sempre vicina ad associazioni territoriali che si occupano di attività sociale per la promozione e la sensibilizzazione di argomenti come l’autismo, la violenza contro le donne, il razzismo, l’omofobia. Massima attenzione anche verso associazioni territoriali che si occupano di prevenzione sia a livello salutare, sia mentale e sociale, attraverso la partecipazione attiva nelle manifestazioni promosse dagli Enti e dalle Associazioni.

La storia siamo noi. La favola della Velosport Ferentino continuerà ancora a lungo e, in attesa della ripresa delle attività, si prepara per tornare più agguerrita che mai.