L’allerta Coronavirus ferma anche la Rari Nantes Frosinone

Stop ordinato anche per la pallanuoto
Fonte: Facebook Rari Nantes Frosinone

Stop ordinato anche per la pallanuoto. La Federazione Italiana Nuoto ha disposto infatti la sospensione dei campionati nazionali maschile Serie A2, Serie B, Under 17 A e femminile di Serie A2. Tutto ciò al fine di garantire l’uniformità dei tornei e lo sviluppo omogeneo dei vari gironi territoriali.

L’Automotive Rari Nantes Frosinone doveva far visita alla forte compagine della Waterpolo Bari. La truppa pugliese staziona al terzo posto in classifica, proprio sulla scia della formazione gialloblu. La vasca amica è un autentico fortino per il Bari. In questi primi sei turni infatti la Waterpolo ha conquistato ben nove punti, dei dieci a disposizione, tra le mura amiche.

Un weekend senza sport è difficile da digerire. Adesso, però, la necessità primaria è quella di tutelare la salute pubblica. La speranza di tutti, ovviamente, è di tornare presto ad una situazione di normalità.

Stop ordinato anche per la pallanuoto. L’Automotive Rari Nantes Frosinone non scenderà in acqua neanche questa settimana.