Riscatto del Ceccano: vittoria netta in casa del Lanuvio

Torna subito alla vittoria il Ceccano Rugby

Torna subito alla vittoria il Ceccano Rugby dopo la beffa casalinga patita contro il Carlo Cuttitta. Le Volpi rossoblù, infatti, hanno violato il terreno di gioco del Lanuvio Rugby quarto della classe senza soffrire troppo. Score finale netto con un 41-3 in favore dei fabraterni che lascia poco spazio a dubbi. La sconfitta incassata dalla Nea Ostia, inoltre, permette ai ciociari di allungare sulla seconda e portarsi a +9 nella graduatoria del girone di Serie C2.

La cronaca

Parte forte il Ceccano Rugby, che dopo pochi minuti di gioco è già in vantaggio di 10 punti a 0 frutto di due mete segnate da Gatti e Marro. I rossoblù poi sprecano molto per colpa forse della troppa fretta di mettersi subito alle spalle il ricordo della partita di domenica scorsa. Il primo tempo rimane così bloccato sullo 0 a 10.

Nella seconda frazione di gioco riaffiorano vecchi fantasmi quando la squadra di casa va a segno con un bel piazzato da tre punti: la rimonta subita contro il Cuttitta ancora si fa sentire. Ma poco più tardi è il Ceccano ad ottenere una punizione: Cipriani segna e i ciociari rialzano la testa. Da qui in poi la formazione ospite inizia a macinare gioco e per i padroni di casa non c’è più scampo: quattro mete in rapida successione con ancora Gatti, Cipriani, Compagnone e Iannucci, tutte trasformate dal solito Cipriani.

A partita praticamente finita, episodio da censurare con entrambe le squadre protagoniste di un confronto molto acceso e un parapiglia che costa l’espulsione di un giocatore per parte: per il Ceccano Rugby si tratta del neo-entrato pilone Tersigni.

Torna subito alla vittoria il Ceccano Rugby. Ora due settimane di pausa prima del prossimo impegno: la partita casalinga contro il Roma X fanalino di coda del girone 2.

GUARDA LA CLASSIFICA