Ancora cambi nel roster di Fantozzi: saluta Rovere, arriva Grilli

Ancora cambi nel roster

Ancora cambi nel roster della BPC Virtus Cassino. Un addio e un nuovo volto, infatti, nell’organico a disposizione di coach Fantozzi per tentare la risalita verso la salvezza.

Attraverso un comunicato ufficiale il club rossoblù ha salutato Riccardo Rovere. Rescissione consensuale per l’atleta arrivato nella Città Martire lo scorso settembre. “La società intende ringraziare l’ormai ex numero 21, per l’impegno e la dedizione, oltre che per la professionalità, tutte qualità profuse in questi mesi trascorsi con la maglia rossoblù che l’atleta ha onorato con attaccamento – si legge nella nota della Virtus Cassino. –  La dirigenza cassinate e lo staff tecnico della BPC VIRTUS Cassino augurano allo stesso le migliori fortune per un radioso proseguimento di carriera cestistica”.

Ancora cambi nel roster. Dopo la rescissione di Rovere, la BPC Virtus Cassino ha ufficializzato l’acquisizione delle prestazioni sportive dell’atleta Daniele Grilli, in forza al Basket Corato fino allo scorsa settimana.

La formazione rossoblù, con la sottoscrizione del contratto da parte della forte guardia romana, puntella in maniera importante il reparto rimasto orfano in queste settimane di due pedine importanti come Magini e Lasagni, vittime di due infortuni ed in questo momento in fase di recupero dai rispettivi problemi fisici.

Le dichiarazioni di Manzari

“Sono estremamente felice di aver riportato a Cassino un giocatore importante come Daniele. Sono state settimane frenetiche, dove abbiamo lavorato costantemente con il suo entourage affinché questo trasferimento potesse andare in porto. Non è stato facile, non lo nascondo, ma era importante prendere in quel ruolo una sicurezza come lui. Con l’occasione, voglio ringraziare e fare i miei migliori auguri, invece, all’atleta che lascia il nostro roster, Riccardo Rovere. Davvero un bravo ragazzo, un valido atleta e una persona perbene. Mi sento di augurargli il meglio per il futuro e che abbia una crescita soddisfacente a livello personale. Abbiamo passato dei momenti difficili, ma trovare un uomo con le sue qualità, nel mondo della pallacanestro, è particolarmente complicato. Gli rinnovo le migliori fortune ed auguro, al contrario, a Daniele di continuare a fare bene in questo campionato, come ha dimostrato in questi anni”.

GUARDA LA CLASSIFICA