Cassino ko contro Palestrina. E domani arriva la corazzata Matera

Cassino ko nell'infrasettimanale

Cassino ko nell’infrasettimanale contro Palestrina. Sconfitta numero 16 in questo campionato per la Virtus Cassino, che cede sul campo di Palestrina. Un’impresa sperata ma divenuta sempre più complicata all’avanzare dei minuti. I due punti se li aggiudica la squadra di coach Ponticiello con il risultato di 77-60.

Partita sostanzialmente in equilibrio per 30 minuti, quella disputata al PalaIaia. Nella parte finale del match, però, la qualità e la brillantezza fisica della squadra di casa ha preso il sopravvento, permettendo a Rischia, Thiam e Mastroianni di chiudere il match.  Per Cassino una prestazione altalenante, data anche dalla mancanza di rotazioni per le defezioni dei vari Magini, Bryan e Lasagni.

Per la Virtus, da segnalare le discrete le prestazioni di Cecchetti e Grilli, nonostante la non entusiasmante performance al tiro della guardia romana. I due sono stati autori rispettivamente di 18 e 12 punti. Per Palestrina ottimo impatti dei già citati Rischia, Thiam e Mastroianni, senza dimenticare i soliti contributi decisivi del duo Mennella-Rossi.

Il commento di coach Fantozzi 

“Abbiamo giocato contro una squadra davvero difficile da affrontare, ed obiettivamente portare a casa i due punti su questo campo diventa particolarmente impegnativo per una squadra che si trova nelle nostre condizioni, soprattutto fisiche. Abbiamo subìto oltremodo la loro fisicità ed il loro atletismo, improvvisando le scelte nei momenti di difficoltà, seppur preparate in settimana. Se a questa analisi, si aggiunge una nostra superficialità a livello difensivo, le motivazioni che poi hanno generato questa sconfitta, sono presto trovate. Adesso testa a Matera, un altro match arduo e complicato, dove dovremo sicuramente invertire la rotta, cercando di ritrovare le sicurezze e gli equilibri che in questa partita sono venuti meno”.

Cassino ko nell’infrasettimanale  ma bisogna subito voltare pagina. Prossima gara per la BPC, domani alle ore 18. Al PalaVirtus di Cassino arriveranno proprio i lucani di coach Origlio, pronti a difendere con le unghie e con i denti la seconda piazza del girone D di Serie B.