Terremoto Virtus: Vettese saluta, al suo posto Fantozzi

Terremoto Virtus Cassino

Terremoto Virtus Cassino. Dopo la pesante sconfitta nel derby contro Scauri che ha relegato i rossoblù all’ultimo posto del girone D di Serie B, ecco l’avvicendamento in panchina.

Con un comunicato ufficiale, infatti, il sodalizio cassinate “rende nota la decisione della società di interrompere il rapporto di collaborazione con lo storico tecnico rossoblù, Luca Vettese, che durava dal settembre del 2012, accogliendo la volontà dell’allenatore di dimettersi dallincarico di coach della prima squadra. Un periodo di tempo costellato da grandi emozioni dentro e fuori dal campo, con una programmazione ed una continuità di successi unici, che ha visto venir meno i risultati solo in quest’ultimo anno e mezzo. Non potranno mai essere dimenticate le tappe fondamentali della storia cassinate con Luca Vettese capo allenatore.  La vittoria dei campionati di serie D regionale, di serie C nazionale ed, in particolare, di quello di Serie B, culminato con la grande gioia del 10 Giugno 2018 a Montecatini”.

Coach Vettese ha deciso comunque di non interrompere in maniera definitiva il rapporto con la società. L’ormai ex coach continuerà a ricoprire il ruolo di responsabile del settore giovanile cassinate, carica che già aveva assunto a seguito delle dimissioni dei mesi scorsi di coach Peraro, e che tanto bene sta facendo sui campi di tutta la regione.

Squadra ad Alessandro Fantozzi

“La BPC Virtus Cassino comunica di aver affidato l’incarico di capo allenatore della prima squadra a coach Alessandro Fantozzi. Lo scorso anno head coach della Janus Basket Fabriano”. Sarà quindi, il tecnico nativo di Livorno a provare la risalita con il club rossoblù. 

Arriva, in ogni caso, una figura sicuramente rilevante della pallacanestro italiana, un allenatore dal grande carisma e dalla eccellente preparazione. Certamente un ex giocatore dall’invidiabile carriera. Nel suo palmarès, infatti, una Coppa Korać con la maglia della Virtus Roma. E, inoltre, 2 campionati di Lega Due vinti con la maglia della Libertas Livorno e una medaglia d’argento agli europei FIBA EuroBasket Italia ’91.

Terremoto Virtus Cassino: una decisione sofferta ma necessaria per scalare la classifica al più presto.