Cassino a Formia, Manzari:”È dura ma dobbiamo rialzarci”

Fonte: Facebook Virtus Cassino SSD a RL

La BPC Virtus Cassino fa visita alla neopromossa Meta Formia, cercando l’agognato riscatto per una stagione iniziata negativamente. La formazione di coach Vettese proviene, infatti, da un parziale di 1 sola vittoria e 6 sconfitte, di cui 5 consecutive. Il match in programma per domenica 10 novembre alle 18 dirà molto sulla condizione di Cassino, chiamata ad una scossa.

A tal proposito non sarà da sottovalutare l’aspetto mentale in casa Virtus, vista la complicata settimana. Durante la conferenza stampa di lunedì 4 novembre, infatti, il vertice  societario è tornato nelle mani del già direttore sportivo Leonardo Manzari, dopo le dimissioni della Presidentessa Formisano.

Situazione molto simile sul campo per i padroni di casa di Formia, i quali hanno incasellato 3 sconfitte nelle ultime 3 gara giocate. Questi ultimi però, a differenza della BPC, hanno conquistato 2 vittorie in totale. In ogni caso entrambe le formazioni arriveranno sul parquet agguerrite e desiderose di riscatto rispetto alla scia negativa.

Queste le parole del Presidente e Direttore Sportivo, Leonardo Manzari:

Abbiamo vissuto una settimana particolare, non lo nascondo. Domenica affronteremo una formazione di tutto rispetto; avranno anche loro il ‘dente avvelenato’ in virtù delle ultime tre sconfitte patite contro Valmontone prima, Salerno e Stella Azzurra Roma poi, quindi sarà una gara da non sottovalutare anche per le nostre condizioni deficitarie di classifica. Ho visto in settimana la squadra allenarsi bene, concentrata verso la prossima gara di campionato con la consapevolezza che abbiamo bisogno di punti per non abbandonare gli obiettivi che ci siamo prefissati ad inizio anno. Il match del PalaBorrelli non sarà sicuramente, però, una “passeggiata di salute” in termini sia tecnici, sia tattici, che ambientali. I favori del pronostico, sia per il nostro ‘score’, sia per la situazione che stiamo vivendo, sono tutti a favore della squadra di casa, ma abbiamo il dovere e l’obbligo di rialzarci, e portare i due punti a casa per ripartire dopo un, ripeto, difficile inizio di stagione.

Gli avversari, di contro, potranno sicuramente contare sull’apporto offensivo di giocatori molto esperti. Tra questi, il centro Botteghi, ex Catanzaro ed Empoli, il play-guardia  Coronini, con un passato importante tra Latina, Ferentino, Modena e Ozzano. Da non sottovalutare Gentili, ex Valmontone e Isernia, e l’ala Longobardi, lo scorso anno capocannoniere del Girone D di Serie B con la maglia di Scauri. Completa il roster Porfido che finora viaggia a 13 ppg in 28 minuti.

Dunque, una sfida che si prospetta avvincente, nella quale, entrambe le squadre scenderanno in campo con “il dente avvelenato”, per riscattare le uscite negative delle scorse settimane. Appuntamento per domenica 10 novembre, ore 18, presso il PalaBorrelli di Scauri.

ROSTER:

BPC VIRTUS CASSINO:

Puccioni, Fioravanti, Vorzillo, Callara, Gambelli, Manzo, Montagner, Cecchetti, Rovere, Magini, Pacitto, Punzi, Lauria, Lasagni, Liburdi

META FORMIA:

Longobardi, Gentili, Porfido, Botteghi, Coronini, Cimminella,  Papa, Tibs, De Meo, Mannarelli.

Clicca qui per il comunicato ufficiale