La Scuba continua a correre, battuta la Scuola Basket Roma

Scuba a punteggio pieno
Fonte: Facebook Scuola Basket Frosinone

Prosegue la corsa della Scuba Frosinone che in casa batte anche la Scuola Basket Roma. Punta di diamante della serata è Enrico Ceccarelli che mette a segno 36 punti con percentuali mostruose da dietro l’arco. La Scuba difende quindi il secondo posto, provando a mantenerlo anche domenica prossima sul campo della UISP XVIII. 

CRONACA

Avvio equilibrato ed in ritmo per entrambe le formazioni. Ceccarelli comincia a trovare fiducia dai 6,75, riuscendo ad essere autore di 20 punti nel parziale del primo quarto. Il punteggio recita 29-20. Per la squadra di Castellano cominciano a calare le percentuali mentre continuano a crescere quelle dei padroni di casa. A questo si aggiungono le soluzioni di Cara nel pitturato che lanciano la Scuba anche sul +20. La prima metà termina 54-36.

Nella ripresa gli ospiti mettono in campo un’energia totalmente diversa, rifacendosi sotto fino al -6, grazie all’atletismo di Agbara ed alla precisione di Catasta. Stai dall’arco è precisissimo e la Scuba torna avanti di parecchio a fine terzo quarto (67-56). Non si placa l’aggressività della Scuola Basket Roma che, grazie ad un’azione da 4 punti, torna a contatto. Ceccarelli è bravissimo a controllare il vantaggio dei suoi e ricacciare indietro i tentativi di rimonta degli ospiti. Termina 87-79 con la Scuba che si conferma seconda della classe.

Soddisfatto del match anche coach Calcabrina che loda i suoi per la concentrazione e la determinazione, invitandoli a focalizzarsi sul prossimo obiettivo prima della pausa natalizia. La Scuba Frosinone, infatti, incontrerà la UISP XVIII.

Queste le parole del coach della Scuba:

“Sono soddisfatto per il successo anche se avremmo potuto vivere questa gara con più tranquillità, dopo l’ottimo primo tempo, soprattutto in chiave offensiva, che ci aveva consentito di portarci in vantaggio di quasi 20 punti. Poi però loro sono entrati in ritmo e sono riusciti a riaffacciarsi a due possessi di distanza, in quel frangente siamo stati bravi a gestire i palloni più importanti e a portare a casa la vittoria. Abbiamo conquistato la metà dei quattro punti che vogliamo prenderci entro fine anno, domenica giocheremo in casa della UISP con l’intenzione di completare l’opera: dovremo stare molto attenti perché andremo su un campo difficile, più piccolo rispetto alla norma”.

TABELLINI

Scuba Frosinone 87 – Scuola Basket Roma 79

Parziali: 29-20, 25-16, 13-20, 20-23

Scuba Frosinone:

Grazzini 5, Lepre, Efficace, Stazi 8, Rocchi 8, Briglianti 1, Fassiotti 5, Iaboni n.e., Ceccarelli 36, Bertini, Cara 24. Coach: Calcabrina.

Scuola Bk Roma:

Greco 9, Figliomeni 10, Franzon, Agbara 18, Pietrangeli 5, Policari 2, Umassi 11, Brunetti, Catasta 18, Alicino 6. Coach: Castellano.

Clicca qui per la pagina ufficiale