Scuba vince il derby con Cassino e resta in testa

Scuba a punteggio pieno
Fonte: Facebook Scuola Basket Frosinone
Ancora una vittoria per la Scuba Frosinone che vince il derby contro il Basket Cassino 75-70, la prima casalinga per i gialloblu. La formazione di Calcabrina resta così in testa alla classifica, insieme a Santa Severa e Carver, vincendo un match molto equilibrato. Per Cassino arriva un ko dopo due vittorie, una contro Velletri e l’altra nel recupero con Ciampino. 
Parte forte Frosinone che dimostra immediatamente di avere ritmo nelle gambe, soprattutto nelle conclusioni di Cara e Ceccarelli. Cassino alza la difesa ma la Scuba concede pochissimo agli ospiti, chiudendo il primo quarto 17-10. Nel secondo periodo il Basket Cassino cambia strategia e comincia ad attaccare bene nel pitturato, sfruttando la sua fisicità. Granata e La Mura si sbloccano dal perimetro ed accorciano ma Briglianti tiene la Scuba avanti prima dell’intervallo (34-31).
Nella ripresa Frosinone si affida a Fassiotti mentre Cassino ripone le proprie speranze nei soliti Ausiello ed Odone. Il break firmato da Cara prova a lanciare i padroni di casa ma la tenacia di Barrella premia la formazione di Pagano che si tiene in scia prima dell’ultimo miiriposo (53-46). Ausiello si carica i suoi sulle spalle, tornando fin sul -1, approfittando di un fallo tecnico fischiato alla panchina di casa. Ceccarelli allora sblocca i suoi con 5 punti, dopo un antisportivo subito da Fassiotti e la tripla di Cara nel successivo possesso. La squadra di coach Calcabrina sembra lucida nel finale e prova a gestire il +8 di vantaggio, nonostante Barrella ed Odone non si pieghino. Cassino torna a -3, sfruttando anche qualche errore di troppo dalla lunetta della Scuba. A poco più di 1′ dal termine Granata è espulso per un fallo molto duro su Cara e Frosinone festeggia, chiudendo il match 75-70.
Match sicuramente complesso per entrambe le formazioni, in vista anche dei prossimi appuntamenti: la Scuba ora avrà due settimane di riposo, visto l’anticipo del derby con Veroli mentre il Basket Cassino se la vedrà contro Roma Team Up. Una nota particolare riguardo la bella cornice di pubblico presente al Palazzo dello Sport di Frosinone, protagonista anche della gara di tiro “da centrocampo”. Tra i 50 partecipanti, infatti, i giovani Alessandro Testani e Gabriele Fricchione si sono aggiudicati il cornetto gigante offerto dal match sponsor Sfizi e Delizie.
Parziali: 17-10; 17-21; 19-15; 22-24
Scuola Bk Frosinone: Bondatti, Grazzini 4, Efficace 3, Stazi 3, Rocchi 6, Briglianti 13, Fassiotti 4, Malizia n.e., Iaboni n.e., Bosco de Giacco n.e., Ceccarelli 19, Cara 23. All. Calcabrina
Basket Cassino: Barrella 7, Granata 6, Pagano M. 4, Niccolai 7, Ausiello 22, De Santis, La Mura 5, D’Aguanno, Odone 19, Lena, De Rosa, Pignatelli. All. Pagano L.