A Ostia la prima sconfitta stagionale per la Fortitudo Anagni

Arriva la prima sconfitta stagionale
Fonte: Facebook Stelle Marine

Arriva la prima sconfitta stagionale per la Fortitudo Anagni che, dopo un avvio sensazionale, cade sul campo delle Stelle Marine Ostia. L’ostica formazione guidata da coach Pasquinelli, dopo il ko rifilato all’altra capolista, il Fonte Roma, ferma anche la corsa di Anagni, portandosi a solo 2 punti dalla coppia di testa.

Sin dall’inizio del match i biancorossi mostrano difficoltà nell’aggredire la partita come in altre occasioni. I padroni di casa ne approfittano e riescono a chiudere la prima metà di gara 48-30, grazie soprattutto ad un ottimo secondo periodo.

Al rientro in campo dagli spogliatoi la Fortitudo Anagni ha un guizzo d’orgoglio, innescato da Fabiani e Coluzzi che siglano il 65-53. Nell’ultimo periodo Ostia, però, non si lascia avvicinare troppo e, tenendo Anagni a debita distanza, mantiene il controllo e vince con il risultato di  84-71.

Arriva la prima sconfitta stagionale per i biancorossi. Lo stop per il periodo natalizio potrà solo far bene alla capolista Anagni che avrà modo di recuperare capitan Di Mambro e ricaricare le pile.

Il tabellino

Stelle Marine 84 – Fortitudo Anagni 71
Parziali: 24-20; 24-10; 17-23; 19-18

Stelle Marine: Di Paolo 14, Caracci, Maiello 3, Vacca n.e., Pasquali 4, Bedetti n.e., Amantini 5, Grande 23, Petrella n.e., Frusone 9, Troiani 18, Cascio 8. All. Pasquinelli Ass. Volpe

Fortitudo Anagni: Pasqualoni 15, Ruggieri 3, Coluzzi 19, Capotorto 7, Santucci 7, Fabiani 19, Morrea n.e., Fontana, Ascenzi, Fratoni. All. De Simoni