Ferentino firma Cipriani e Datuowei, alzando l’asticella

Cipriani - Datuowei / Ferentino

Il Basket Ferentino approfitta del momento di stop forzato dei campionati per aggiungere due tasselli preziosissimi al proprio roster. Dopo il ritorno di Manuel Carrizo, anche il ritorno di Daniel Datuowei, cresciuto nel vivaio amaranto. L’altro acquisto invece riguarda un esperto della categoria, il playmaker Alessio Cipriani. Questi due innesti mostrano la voglia di far bene della società che punta, sicuramente, a questo punto, a salire di categoria. Il momento di pausa non programmata servirà ai nuovi arrivati ad entrare pienamente nei ruoli richiesti, creando l’amalgama giusta tra i veterani e loro. Una formazione rimaneggiata e ricca di valore quella che coach De Cesaris proverà ad trascinare fino in fondo al campionato.

Il comunicato ufficiale del Basket Ferentino:

La Società Basket Ferentino comunica il tesseramento di Daniel Datuowei e Alessio Cipriani. Per Datuowei, ala classe 1999, si tratta di un gradito ritorno, il ragazzo ciociaro di Sgurgola ma di origini nigeriane, aveva già militato nelle fila amaranto esordendo a soli 17 anni in serie A2 raccogliendo ben 16 presenze. Dopo aver lasciatola cittadina ciociara ha militato nell’Arechi Salerno, Olimpia Matera e quest’anno aveva iniziato la stagione con Basket Scauri. Approda in maglia amaranto anche Alessio Cipriani, playmaker classe 1985. Un passato con Monterotondo, Lazio, Guidonia, ha iniziato la stagione con La Salle Roma. Arriva a Ferentino per allungare le rotazioni a disposizione di Coach De Cesaris. Dalla Società un grosso in bocca al lupo a Daniel e Alessio.”

Clicca qui per la pagina ufficiale