C Silver: Anagni passa in casa della Vis Nova

Fonte: Facebook Fortitudo Anagni

La Fortitudo concede il bis dopo aver vinto il derby contro Ferentino. Anagni domina, rischia ma poi la spunta contro la Vis Nova. Ottima prova di tenacia per la formazione di coach De Simoni che, nonostante la fiammata avversaria nell’ultimo periodo, riesce sempre a tenere le mani sulla gara. Santucci si afferma protagonista assoluto ma arriva il contributo fondamentale anche di Fabiani e Pasqualoni, vista anche l’assenza di Capotorto.

La Fortitudo concede il bis: la cronaca

Subito grande precisione dall’arco per i ciociari che tengono la Vis Nova al palo. Si accendono Barraco e Chirichilli, provando ad accorciare ma Coluzzi respinge l’offensiva, firmando il 18-26 del primo quarto. Fontana e Pasqualoni piazzano il break di 0-10 che fa realmente tremare Mastrelli e compagni, senza canestri per metà periodo. La Fortitudo controlla il vantaggio e va al riposo lungo sul 29-42.

Chirichilli prova a dare la scossa, poi il tecnico fischiato a Santucci permette ai padroni di casa di restare aggrappati alla partita. Anagni però è in fiducia, regalando spettacolo con il canestro da 7 m di Fabiani. Il terzo quarto termina 44-56. Barraco si carica i suoi sulle spalle, accorciando vistosamente ed inchiodando i ciociari al parziale di 15-3 che impatta la gara. Fagiani è lucido e pizza il 2+1 che dà respiro alla Fortitudo. Il finale si gioca punto a punto e nel valzer dei tiri liberi è la precisione di Santucci a farla da padrone. La VIs Nova non riesce a capitalizzare l’ultimo possesso e Fabiani chiude il match sul 64-66. La Fortitudo concede il bis, inizio di stagione straordinario per i biancorossi.

Il tabellino

Unicusano Vis Nova: Attianese 7, Mastrelli 6, Saccone 5, Massari n.e., Chirichilli 16, Barraco 9, Gasperini 10, Spadafora 2, Casoni 4, Barbantini 5. All. Aloisio Ass. D’Annibale

Fortitudo Anagni: Pasqualoni 12, Ruggieri 1, Coluzzi 12, Santucci 14, Fabiani 15, Di Mambro 9, Morrea n.e. Fontana 3, Faraoni, Ascenzi. All. De Simoni Ass. Pizzolo

Parziali:18-26; 11-16; 15-14; 20-10