La Scuba Frosinone vince nettamente contro la Lazio

Scuba Frosinone

Riprende la corsa della Scuba Frosinone nell’anticipo della tredicesima giornata contro la Nuova Lazio. I ciociari conducono l’incontro dall’inizio e pagano la formazione accasata a San Cesareo. Questa vittoria vale il secondo posto in solitaria, a -2 dalla vetta, in attesa dell’impegno di Velletri sul campo del fanalino di coda Roma Team Up e del confronto fra la capolista Carver e Santa Severa.

CRONACA

Fin da subito Efficace e Ceccarelli vanno a segno dalla lunga distanza ma risponde Miglio che tiene in equilibrio il punteggio. Rocchi prova già ad allungare, chiudendo la prima frazione sul +5 grazie a due triple del loro capitano. Nel secondo periodo la qualità dell’attacco gialloblù sale ulteriormente e la Lazio soffre tantissimo le penetrazioni veloci degli avversari, bravi a far girare il pallone e a trovare l’uomo spesso l’uomo libero sotto canestro. Lepre si mette in mostra e gli ospiti restano in partita solo grazie alle potenza di Ogiemwonyi che limita i danni al 42-31 con cui si torna negli spogliatoi.

Al rientro in campo la Scuba Frosinone prova a chiudere definitivamente i giochi, con Briglianti e Ceccarelli che salgono in cattedra. I loro canestri valgono addirittura il +24 per i ciociari. Frosinone però inizia a tentare di gestire un po’ troppo presto, subendo il rientro di Rossi. Nell’ultimo periodo coach Sebastianelli ci prova con la zone-press e con qualche accelerazione di Pedà, la Lazio però può solamente addolcire la pillola, chiudendo il match 73-64.

Coach Calcabrina si complimenta con i suoi giovani ma al contempo chiede maggior lucidità nella gestione dei vantaggi:

“Siamo tornati a vincere in casa ed era importante fare punti dopo la sconfitta con Velletri e l’addio di Cara. Ai ragazzi ho chiesto di ripartire da zero, di affrontare ogni partita come se fosse una finale per vedere quanta strada riusciremo a fare. Con la Lazio abbiamo giocato bene a sprazzi, ci sono stati momenti di buona pallacanestro e altri con poca lucidità che hanno prodotto forzature e canestri concessi in contropiede agli avversari. Sono contento della risposta dei giovani con l’ottimo impatto di Lepre e i minuti di qualità dati da Efficace, dobbiamo continuare a investire su di loro e lavorare ancora per amalgamarli al meglio con i più esperti”.

Domenica 9 Febbraio (ore 18:30) nuovo impegno interno per la Scuba che riceverà al Casaleno la visita della Roma Team Up. 

Scuola Basket Frosinone 73 – Nuova Lazio Pall. 64

Parziali: 21-16; 21-15; 18-13; 13-20

Scuba: Bondatti, Grazzini 5, Lepre 6, Efficace 5, Stazi 3, Rocchi 16, Briglianti 16, Fassiotti 2, Malizia, Ceccarelli 20, Grande, Testani. All. Calcabrina Ass. Gattabuia

Lazio: Pedà 4, Minna 5, Rossi 11, Colagrossi L. n.e., Macale 4, Oppedisano 3, Guratti 7, Ogiemwonyi 16, Silvestri 3, Miglio 9, Okereke 2. All. Sebastianelli

Clicca qui per la pagina ufficiale