Veroli riprende la sua corsa vincendo contro la Lazio

Pallacanestro Veroli 2016

La Pallacanestro Veroli 2016 lotta per tutta la partita ma la spunta nel finale, conquistando due punti preziosi. Il match si conclude 87-83 ed ha visto l’esordio di Robson Santos Brum.

CRONACA

Ottimo avvio di gara per i padroni di casa che, come spesso accade, piazza il primo break già al sesto minuto di gioco grazie alla coppia Fiorini – Santos Brum. Veroli riesce a bucare con facilità la difesa ospite e chiude il primo quarto 21-14.
Anche nel secondo quarto la Pallacanestro Veroli riesce a mantenere alti i ritmi davanti alla propria cornice di pubblico. Un eccellente apporto corale garantisce ai padroni di casa il vantaggio anche prima del riposo lungo (47-36).

Al rientro in campo dagli spogliatoi la formazione di De Rosa subisce un calo che spesso tocca i giocatori verolani in questa stagione. La Nuova Lazio Pallacanestro si rifà sotto e toccando il -1 e chiudendo il terzo quarto 60-58. Nell’ultima frazione di gioco il coach giallorosso prova ad alternare la difesa a zona, riuscendo a bloccare l’attacco della Lazio. Fiorini e Santos Brum mettono il sigillo sul match sull’87-83.

Entusiasmo per il neoarrivato pivot e per il rientro dagli infortuni di Galuppi e Renzi, elementi che potranno far crescere Veroli, provando a risalire una classifica corta e con una partita d’andata da recuperare.

TABELLINI:

Parziali: 21-14; 26-22; 13-22; 27-25
Pall. Veroli: Fiorini G. 5, Fiorini M. 21, Vinci 13, Iannarilli 13, Galuppi 14, De Francesco 1, Santos Brum 17, Renzi 3, Fontana n.e., Moraldi n.e., Iannozzi D. n.e., Iannozzi I. n.e. All. De Rosa Ass. Magnone
Nuova Lazio Pall.: Minna, Rossi 19, Ugolini 16, Macale, Oppedisano 9, Guratti, Ogiemwonyi 17, Silvestri 2, Miglio 12, Okereke 8. All. Sebastianelli

Clicca qui per il comunicato ufficiale