Stop alla Serie D con Sora nelle zone alte della classifica

L'allerta Coronavirus

L’allerta Coronavirus ferma anche il basket.  Le misure adottate dal Governo per fronteggiare l’emergenza sanitaria del COVID-19 costringono anche la palla a spicchi ad uno stop immediato.

In attesa di tempi migliori, la pausa è certamente utile per fare un bilancio sulla stagione della Pallacanestro Sora. Il team volsco, guidato in panchina dal sagace coach Fabio Panzini, occupa attualmente un ottimo quinto posto a quota 18 punti. Occorre considerare però che, nel girone A, le prime due posizioni distano rispettivamente solo due e quattro lunghezze.

La squadra bianconera ha disputato 15 incontri con 9 vittorie all’attivo e 6 sconfitte. 1194 punti realizzati contro i 1063 subiti. L’asso argentino Pablo Ariel Rodriguez è stato il top scorer dell’ultimo turno con 25 canestri messi a referto. Nelle recenti due giornate però Sora giunge da due sconfitte contro Palestrina in trasferta (91-84) e Roma Nord in trasferta (80-82). Il successo quindi manca dal terzo turno del girone di ritorno contro Marconi Roma (84-71). Andreozzi e compagni sono chiamati ad un pronto riscatto per rimanere nelle zone nobili della graduatoria.

L’allerta Coronavirus ferma anche il basket. Si attendono novità dalla federazione e dalle autorità competenti per capire quando si potrà tornare a correre sul parquet.