Serie D: Sora travolgente contro Palestrina

La Pallacanestro Sora domina

Pall. Sora 81 – Palestrina 62

La Pallacanestro Sora domina e supera Palestrina per 81 a 62. Per i ragazzi di coach Panzini si tratta della seconda vittoria consecutiva in campionato, dopo il successo sul parquet del Marconi. Il Pala Di Poce è un catino gremito e passionale; la sfida è vibrante. L’equilibrio rimane intatto nei primi due quarti. Il testa a testa non si schioda con i parziali (17-17; 36-35) che confermano lo scarto minimo tra le contendenti.

Sora domina nella ripresa

Nella ripresa a fare la differenza è la maggiore freschezza atletica dei locali. Sugli scudi Vukajlovic e Andreozzi sotto canestro, oltre alla chirurgica precisione dai tre punti di Skaza. Da applausi anche Lepre, playmaker sgusciante autentico faro della squadra volsca. Il quintetto bianconero prende il largo nel terzo quarto con un netto +13, la Pallacanestro Sora domina per poi dilagare nell’ultima parte di gara.

La classifica ora sorride per Sora che, dopo una settimana di pausa, farà visita alla Roma Nord il prossimo 17 novembre.

Ecco le parole di coach Fabio Panzini nell’immediato post-partita:

Sono molto contento. Probabilmente le prime due sconfitte sono state utili per tante cose. è stata una gara particolare con i primi due quarti equilibrati e poi tutto il nostro talento sfoderato nella seconda ripresa. Stiamo giocando davvero bene e siamo fiduciosi per il futuro. Adesso ci sarà una settimana di riposo, ma la testa dovrà essere pronta sulla preparazione del prossimo impegno. Pensiamo partita dopo partita, giorno per giorno”

 

Il tabellino

Pallacanestro Sora: Skaza 28, Rodriguez 6, Lepre 14, Violo Tanzilli 7, Andreozzi 7, Vukajlovic 13, Marzano 2, Cvetkovic 4, Puzzuoli, Gagliardi, Pescosolido. All. Panzini A., Chieruzzi

Palestrina: Nozzolillo 8, Mattei 4, Libianchi, Egwom 26, Sam Serigne, Cecconi 19, Pochini 5, Perna. All. Miglio. Ass Perna