Veroli non riesce nell’impresa, Carver troppo forte

c silver FIP
Veroli Basket

Veroli non riesce nell’impresa di battere la capolista. Buona prova per i primi 20’ in cui i ciociari restano sempre in scia. Nella seconda parte di gara emerge lo strapotere della Carver che, sul finale allunga e porta a casa i due punti, confermandosi leader del girone.

CRONACA

Segatori ed Afeltra provano ad iniziare il match con l’intensità giusta ma le triple di Vinci e Fiorini G. ribaltano il punteggio. Benincasa annulla i tentativi di Fiorini M. e Galuppi di mettersi in gara e chiude il primo quarto 16-20. È ancora Benincasa, coadiuvato da Pagnanelli, a guidare l’attacco della Carver ma Fiorini M. risponde colpo su colpo tenendo i suoi a -1. L’equilibrio la fa da padrone e le percentuali continuano ad essere positive per entrambe le squadre. Matti realizza un 2+1 che vale il -2 ma Brusaporci, dalla lunetta, chiude metà gara sul 38-42.

Nella ripresa Vinci accorcia immediatamente; Pagnanelli però si sente ispirato e piazza il break che segna profondamente il match. La Carver conduce ora di 11 lunghezze e riesce ad arginare i tentativi di rimonta di Veroli. Afeltra si mette in mostra e chiude il quarto 50-71. Veroli è completamente in confusione e la coppia Riccardi-Afeltra ne approfitta per insaccare le triple del massimo vantaggio (+25). Ultimo quarto interamente di garbage time in cui i giallorossi di Veroli sono costretti ad arrendersi sul 67-89.

Parziali: 16/20 – 22/22 (38/42) – 12/29 (50/71) – 17/18 (67/89)
Pall. Veroli: Mauti 4, De Francesco, Iannarilli 3, Fiorini G. 9, Galuppi 4, Vinci 12, Fontana, Fiorini M. 32, Moraldi 2, Iannozzi D. n.e., Iannozzi L. n.e. All.De Rosa Ass. Magnone
Carver Roma: Maiorana 2, Riccardi 8, Puglia, Ciancaglini n.e., Afeltra 21, Benincasa 17, Segatori 7, Brusaporci 3, Guiducci 3, Pagnanelli 24, Costantini 4, Stocchi. All. Bramonti Ass. Rossi

Clicca qui per il sito ufficiale