Verso Stella Azzurra – Cassino, Manzari:”Momento chiave”

Inizia nella maniera peggiore il 2020

Una vera e propria “prova del fuoco” per la BPC Virtus Cassino che stasera farà visita alla Stella Azzurrra Roma. Dopo due vittorie nelle ultime tre gare, per di più contro le big del girone D, Matera e Bisceglie, agli uomini di Fantozzi aspetta un test importante.

Dopo una partenza bruciante, la Stella Azzurra pare aver leggermente rallentato la corsa, complici anche i numerosi impegni delle formazioni stelline.
Con un netto di 7 vinte e 13 perse, i capitolini hanno incassato due giorni fa la sconfitta contro la Virtus valmontone. con l’ultima gara giocata ieri e persa dalla compagine capitolina contro la Virtus Valmontone. La squadra nero-azzurra occupa adesso la 12º posizione in classifica. Non di facile lettura il roster stellina poiché le formazioni cambiano continuamente in virtù dei numerosi impegni tra serie B, serie A2 di Roseto e categorie giovanili. Punta di diamante il giovane Matteo Visintin, classe 2004, che mette a referto 15 punti a partita con 5 rimbalzi e una personalità molto matura.
Indubbiamente da tenere d’occhio l’altro top scorer, Marco Rupil (15 pt), classe 2001, e il gigante Dut Mabor, miglior rimbalzista (10.3) e miglior stoppatore (2) del girone. Tanti punti nelle mani anche per i vari Ghirlanda, Adeola e Reale. Importante anche l’apporto della guardia/ala classe 2000 Fokou.
In casa BPC Virtus Cassino, notizie parzialmente buone dall’infermeria: in settimana ha ripreso gli allenamenti Sylvere Bryan, che sarà regolarmente della partita. Restano ancora ai box Magini e Lasagni.

Queste le parole del Presidente e DS della BPC Virtus Cassino, Leonardo Manzari:

“Ci aspetta una partita fondamentale per il nostro percorso di crescita. Abbiamo dimostrato di essere una squadra che ha ritrovato fiducia e voglia di risalire la china. Adesso, dobbiamo convertire però questa positività in risultati anche con la Stella Azzurra, che rappresenta per noi una dei match più importanti dell’anno; loro hanno bisogno di invertire un trend negativo, noi di risollevarci dal fondo della classifica. Sarà un incontro pieno di contenuti e di fisicità. Spero che la prestazione dei ragazzi dimostri continuità sulla falsa riga delle scorse ultime uscite”.

Nella partita di andata la Stella Azzurra si impose 79-84. Appuntamento, allora, all’Arena Altero Felici di Roma, per la palla a due alle ore 18:00.

Clicca qui per il comunicato ufficiale