Serie C2: AMB Frosinone irresistibile

AMB Frosinone rullo compressore

Christian Collepardo cala la “manita”. Il bomber dell’AMB Frosinone trafigge il portiere della Technology per ben cinque volte. La squadra del capoluogo esagera contro la compagine di Velletri: Christian Collepardo cala la manita e Riccardo Frioni mette il sigillo per 2-6 finale dei ciociari. Ai padroni di casa non bastano i gol firmati da Sabelli e Trenta. L’AMB Frosinone rimane in testa alla classifica con 15 punti all’attivo. Un inizio di stagione altisonante per la banda di mister  Filippo Cellitti, straripante nelle prime cinque giornate del girone C di Serie C2. I gialloblù detengono, inoltre, il migliore attacco con 33 reti realizzate e la migliore difesa con soli undici gol al passivo.

Turno nero, invece, per la Legio Sora che capitola senza attenuanti in casa del Real Fondi con il netto risultato di 5-0. I ragazzi del presidente Gismondi sono fermi a quota quattro punti e sono attesi al riscatto contro il Latina MMVXVII Futsal nel prossimo turno.

Per il resto dei risultati spiccano i successi, entrambi con il punteggio di 5-2, dell’Heracles sullo Sport Country Club e della Eagles Aprilia ai danni dello Sporting Terracina. Sorprendente, invece, il tonfo del Lido Il Pirata Sperlonga sul terreno di gioco del Latina Futsal, mentre l’Arena Cicerone supera il Flora 92 per 5-4 al termine di una sfida decisa all’ultimo respiro. Seconda piazza  in classifica, infine, per la Lele Nettuno, corsara sul campo del Buenaonda (4-5) per il suo quarto successo in campionato.