Serie C2: vola alto l’AMB Frosinone

Ciociaria promette battaglia
Fonte: Facebook AMB Frosinone C5

La Ciociaria del futsal promette battaglia anche in Serie C2. Le sette compagini iscritte al campionato sono state inserite tra i gironi C e D.

Nel primo raggruppamento spiccano soltanto due formazioni locali: l’AMB Frosinone e la Legio Sora. Cammino spedito quello posto in essere dalla truppa del capoluogo. I ragazzi gialloblu comandano in vetta a quota 12 punti e, nell’ultimo turno, hanno travolto per 7-1 lo Sporting Terracina. Collepardo, Ceccaroni e Valenti brillano nella classifica marcatori.

In un girone prevalentemente pontino da sottolineare la matricola Legio Sora che, con quattro punti in altrettante giornate, deve ancora perfezionare schemi e meccanismi di gioco. Il quintetto volsco è reduce dal beffardo pareggio casalingo contro l’Arena Cicerone. Di Cipriani e Baldassarra le reti sorane.

Nel girone D, invece, le squadre frusinati sono ben cinque. Vola in testa alla graduatoria l’Academy SM Ferentino. Dodici i punti all’attivo frutto di quattro successi, con trentadue gol fatti e sei subiti. Il team gigliato allenato da Luciano Mattone, sabato scorso, ha chiuso il match contro il malcapitato Cori Montilepini con un roboante 16-2. Weekend denso di soddisfazioni  anche per la Nuova Paliano (4-1 sull’Atletico Pavona) e per il Real Città dei Papi  (4-3 ai danni del Pomezia con doppietta di Giordano Iaboni). Umore diverso per i cugini del Frassati Anagni, sconfitti per 7-3 dall’Atletico Gavignano. Scivolone esterno pure per il Ceccano che inciampa 6-3 sul parquet dell’Ardea. Ai fabraterni non bastano le marcature firmate da Federico Celli, Claudio Ciacciarelli e Alessandro Pietrantoni.

La Ciociaria del futsal promette battaglia: nel prossimo weekend si tornerà in campo per la quinta giornata in entrambi i raggruppamenti.