Girone D: continua la rincorsa del Ceccano, poker all’Ardea

Ancora un successo per il Ceccano

Ancora un successo per il Ceccano. All’Olimpia Park la squadra di mister Compagnone, dopo aver vinto 4-0 nell’ultimo turno sul terreno di gioco del Real Città dei Papi, si ripete con un 4-2 al cospetto dell’Ardea nella quarta giornata di ritorno del girone D di Serie C2.

Una vittoria alquanto sofferta quella contro i romani: il vantaggio fabraterno arriva al 13′ con Iaboni dopo un leggero predominio ospite. Ottima, però, la reazione della squadra guidata da Gobbi che, tre minuti dopo, pareggia grazie ad Antinori in contropiede. Prima frazione che si conclude sull’1-1.

Nella ripresa, dopo soli quattro minuti, l’Ardea si porta in vantaggio grazie ad un gran tiro da fuori di Cimini. Reagisce la formazione di casa e, dopo un palo colpito da Iaboni, è capitan Cicciarelli, con un gran diagonale a ristabilire la parità. Al 20’ lo stesso Cicciarelli è sfortunato, la sua conclusione si infrange sul palo. Ma, un minuto dopo, è ancora Iaboni a triplicare e in chiusura di match è sempre il capitano a fissare il finale sul 4-2.

Ancora un successo per il Ceccano. Ed ora la squadra di mister Guido Compagnone dovrà sfruttare il secondo consecutivo impegno interno, questa volta al cospetto del Pomezia. All’andata furono i romani ad imporsi nettamente per 9-1. Motivo in più, quindi, per riscattare quel pesante ko.

Il tabellino

Ceccano – Ardea 4-2

Ceccano: Cipriani, Salati, Ricci, De Grazia, Celli, Uberti, Pietrantoni, Cicciarelli, Vona, Galuppi, Iaboni, Ferri. Allenatore: Compagnone.

Ardea: Ambrogi, Antinori, Galasso, Cimini, Ramacca, Feitosa, Bellantone, Cariotti. Allenatore: Gobbi.

Arbitro: Viglianti della sezione di Formia.

Marcatori: 13′ pt Iaboni (C), 16’ pt Antinori (A), 4’ st Cimini (A), 12’ st Cicciarelli (C), 21’ st Iaboni (C), 30’ st Cicciarelli (C)

Espulso: al 18’ st Cimini (A) per doppia ammonizione
Ammoniti: Antinori (A), Uberti, Celli, e Cipriani (C)