AMB Frosinone, secondo pari consecutivo e addio vetta

Lele Nettuno

Secondo pareggio consecutivo e addio vetta della classifica. L’AMB Frosinone trova solo un pirotecnico 4-4 davanti al pubblico amico contro il Lido Il Pirata Sperlonga. Dopo il pari (1-1) sul terreno dello Sport Country Club, i ciociari non riescono a ritornare al successo e vengono scavalcati in testa al girone C di Serie C2 dal Lele Nettuno, vittorioso sul campo del Real Fondi.

La cronaca

Per i frusinati ottimo inizio di partita con i gol in rapida successione realizzati da Ceccaroni e Luciani. Gara in discesa ma pontini ben organizzati e decisi a rialzare la testa giocando con il portiere di movimento. E proprio con “l’uomo in più” l’uno-due ospite a riequilibrare il match.

Ci prova anche l’AMB Frosinone a giocare con il portiere in mezzo al campo ma la tattica non produce gli effetti sperati. Al contrario è il Lido Il Pirata a timbrare il punto del 2-3. Mai doma la squadra di Cellitti che trova il pareggio con Collepardo e il nuovo vantaggio ancora grazie al cannoniere del campionato.

Emozioni, però, non ancora terminate perché c’è tempo per il nuovo pareggio ospite. E nel finale l’occasione sciupata da Campus che, su tiro libero, non riesce a gonfiare la rete.

Secondo pareggio consecutivo per l’AMB Frosinone che non riesce a regalarsi un Natale in vetta alla graduatoria.

Il tabellino

AMB Frosinone – Lido Il Pirata Sperlonga 4-4

AMB Frosinone: Pro, Campus, Ceccaroni, Cellitti, Cianfrocca, Collepardo, Datti, Frioni R., Granieri, Luciani, Recchia, Savelloni, Trombetta. Allenatore: Cellitti

Lido Il Pirata Sperlonga: Gionta, Russo, D’Ambrosio, D’Alterio, Pestillo, Marrone, Palma, Parisella, Di Martino, Coppolella

Arbitro: Stirpe della sezione di Frosinone