Il derby del Liri va alla Vis Sora

Il derby del Liri

Il derby del Liri in Serie D se lo aggiudica la Vis Sora. Partita pirotecnica al Tennis Club contro la Virtus. La Vis Sora si porta in vantaggio in avvio di gara. Davide Capobianco insacca alle spalle di D’Ambrosio. Scocca il minuto 10 e gli ospiti giungono al raddoppio.  La firma è di Davide Cerqua.

Il derby del Liri

I ragazzi di mister Antonio Capobianco mantengono il vantaggio per tutto l’arco del match. La Virtus però reagisce con gioco e grinta. Gemmiti accorcia le distanze e poi Pagliaroli porta l’incontro sul 2-3 con un preciso tiro libero allo scadere del primo tempo. Cerqua sigla la personale doppietta per il 2-4. Le emozioni continuano con il goal del 3-4 ad opera di D’Ambrosio.

Le ultime due reti della partita arrivano a tempo quasi scaduto. I protagonisti delle reti sono Fusco per la Vis e Vinci per la Virtus. Partita pirotecnica al Tennis Club. Il derby del Liri termina 4-5 per la Vis Sora. Attesissima la rivincita nel match di ritorno.

Il tabellino

Virtus Sora – Vis Sora 4-5

Virtus Sora: D’Ambrosio, Perna, Gemmiti, Tomassi, Vinci, Tatangelo, Capuano, Caringi, Marziale, Pagliaroli, Ciccolini.

Vis Sora: Prospero, Fusco, Cerqua, Taglienti, Gennaresi, De Rose, Capobianco D. Allenatore: Capobianco A.

Marcatori: Capobianco (VIS), Cerqua (2) (VIS), Gemmiti (VIRTUS), Taglienti (VIS), D’Ambrosio (VIRTUS), Pagliaroli (VIRTUS),  Fusco (VIS), Vinci (VIRTUS).