Marziale: “La Virtus Sora vuole ripartire, confermati in blocco staff e squadra”

La Virtus Sora pensa al futuro

La Virtus Sora pensa al futuro. La società volsca del futsal conferma in blocco staff e rosa. Il dirigente Jacopo Maria Marziale illustra i dettagli del progetto.

NOI SIAMO RIMASTI ALL’ULTIMA GARA DEL 29 FEBBRAIO, al derby contro la Vis Sora che ci aveva visto prevalere proiettandoci verso posizioni utili per i play off. Poi c’è stata l’emergenza Covid-19 con l’ultimo allenamento che si è tenuto sabato 7 marzo. Con il lockdown c’è stato il rompete le righe fino alla sospensione ufficiale dei campionati avvenuta al termine di maggio”.

Conferme ufficiali per staff e squadra

“Nel frattempo come società Virtus Sora abbiamo la ferma volontà di ripartire anche se, come tutti gli altri soprattutto del panorama dilettantistico, dobbiamo valutare le modalità relative ai protocolli sanitari da seguire e ai riflessi economici che questa emergenza potrebbe presentare. Intanto abbiamo cercato di porre le basi per la prossima stagione. Abbiamo perfezionato il rinnovo dello staff tecnico che avrà come capo allenatore Fabio Nuzzo. Avrà come allenatore in seconda Emanuele Marcelli, che ha svestito i panni da giocatore per indossare quelli da tecnico. Confermato anche l’attuale preparatore dei portieri”.

Un mix tra giovani e pedine esperte

“L’anno scorso questa compagine, almeno sulla carta, poteva ottenere grandi risultati visto il potenziale. Era costituita da giocatori di esperienza e da qualche giovane di talento. Come primo passo per la prossima stagione abbiamo deciso di riconfermare in blocco tutti i giocatori. Ad oggi abbiamo il rinnovo del 90% della squadra. Mancano solo uno o due unità con i quali non siamo riusciti a coordinarci per un incontro ma con cui abbiamo già ottenuto un riscontro positivo. Un altro aspetto da valutare è la struttura che andrà ad ospitare le nostre gare casalinghe. Aspetto connesso a quelli che saranno i protocolli da rispettare, anche se la nostra prima scelta sarebbe proseguire il rapporto con il TC Sora”.

La solidarietà prima di tutto

“Un’ultima chiosa sul progetto ‘Spesa solidale – Lo sport per Sora’. Come Virtus Sora C5 vogliamo ringraziare il Presidente della Polisportiva Vis Sora 07 Giulio Abbate che si è reso promotore di questa iniziativa e ha coinvolto tutte le associazioni sportive della città. Un’iniziativa benefica alla quale abbiamo aderito con grande entusiasmo. Vogliamo esprimere tramite questo canale la più intensa gratitudine a tutti coloro che, nel periodo in cui il punto di raccolta è stato attivo, hanno donato beni di prima necessità a famiglie che versavano in uno stato di bisogno”.

La Virtus Sora pensa al futuro. Le parole del dirigente Jacopo Marziale.