Futsal femminile: la Virtus Sora cade a Torre Maura

Fonte: ufficio stampa Virtus Sora

Trasferta amara per le ragazze della Virtus Sora che, in terra capitolina, cedono per 4-2 al quotato Torre Maura. Nella partita valevole per il campionato di Serie D femminile l’avvio è illusorio per le ragazze bianconere. La squadra volsca, infatti, passa in vantaggio con la rete realizzata in bello stile da Debora Nocent.

La reazione della squadra locale è immediata e, infatti, il Torre Maura trova subito il gol del pareggio. La formazione ospite sciupa alcune ghiotte occasioni per riportarsi avanti mentre le capitoline sono più ciniche e insaccano tre reti nel corso della seconda frazione di gioco. Un tris che ammazzano il match anche se il quintetto ospite non molla la presa.

Una Virtus Sora mai doma, infatti, accorcia le distanze ancora con Nocent, abile a firmare la sua doppietta personale sfruttando un assist di Mancini. Ma ormai non c’è più tempo, trasferta amara in terra capitolina per la Virtus Sora. Nel prossimo turno, in programma venerdì 8 novembre, Nobili e compagne ospiteranno il Valmontone per tentare subito il riscatto e mettere in cascina punti preziosi.