Cassino rimontato e sconfitto dal Trastevere

Doppia trasferta per le ciociare

Non basta il vantaggio firmato da Tribelli

Il Cassino sbatte sul Trastevere e interrompe la striscia positiva che gli aveva permesso di volare nel girone G di Serie D. La squadra allenata dall’ex Fabrizio Perrotti passa al “Salveti” ribaltando con De Iuliis, Lorusso e Neri il vantaggio firmato da Tribelli.  Il demerito dei biancazzurri è stato quello di regalare un rigore che ha cambiato l’inerzia della sfida: il Trastevere, infatti, si è riorganizzato coniugando esperienza e concretezza da grande squadra.

La cronaca: il Cassino sbatte sul Trastevere

Il Cassino parte con il piede sull’acceleratore: al 3’ Tribelli raccoglie un cross di Abreu ma la sua girata si stampa sulla traversa. Sono le prove generali del gol che arriva tre minuti più tardi: ripartenza micidiale con Tribelli che dopo aver superato un avversario trafigge Cavalli.  Corre il 12’ quando i padroni di casa potrebbero raddoppiare ma è un altro ex, Luigi Lucchese, a respingere a due passi dalla linea un colpo di testa di Darboe.  Al quarto d’ora la doccia fredda per l’undici di Urbano: ingenuità di Tomassi che stende Calisto, il rigore c’è e Lorusso, trasformandolo, raddrizza la gara. E sul finire di tempo il Trastevere si porta anche avanti: De Iuliis svetta indisturbato in area e corregge in rete un traversone di Bertoldi.

Il secondo tempo si apre con Prisco per l’infortunato Darboe ma a rendersi pericoloso è ancora il Trastevere, al 3’, con l’incursione di Barbarossa il cui tiro è respinto da Della Pietra. Il Cassino sbatte sul Trastevere, sembra stordito e inizia a credere nel pareggio solo negli ultimi minuti: al 37’ Mazzei staccatosi in avanti incrocia di testa il suggerimento di Tribelli, fuori non di molto. Al 39’ ci prova Abreu ma non spaventa il portiere ospite.  A complicare la situazione arriva il cartellino rosso al neo entrato Palombi che si guadagna la via degli spogliatoi con due gialli a stretto giro. Nel recupero la sentenza sul match viene scritta da Neri che firma il tris ospite con un colpo di testa ravvicinato.

Il tabellino

Cassino: Della Pietra, Tomassi (35’ st Di Sotto), De Marco (45’ st Miele), Cocorocchio, Mazzei, Negro (19’ st Palombi), Orlando (19’ st Montanaro), Darboe (1’ st Prisco), Ricamato, Tribelli, Abreu. A disposizione: Liberatori, Di Sotto, Salera, Drini, Reali. Allenatore: Urbano

Trastevere: Cavalli, Barbarossa, Calisto, Capodaglio (45’ st Bassini), Tarantino, Lucchese, Bertoldi (27’ st Tajarol), Iannoni (39’ st Cervoni), De Iuliis (38’ st Bergamini), Sannipoli, Lorusso (37’ pt Neri). A disposizione: Falconi, Ricci, Marini, Sordilli. Allenatore: Perrotti

Arbitro: Simone Taricone di Perugia.
Assistenti: Scifo di Trento e Morea di Molfetta
Marcatori: 6’ pt Tribelli (C), 15’ pt Lorusso rig (T), 42’ pt De Iuliis (T), 47’ st Neri (T)
Espulso: 40’ st Palombi (C) per doppia ammonizione.
Ammoniti: Sannipoli (T), Darboe (C), Negro (C), Cavalli (T), Cocorocchio (C)