Arce, separazione consensuale con mister Parisella

Arce

Importanti novità in casa Arce. Il sodalizio gialloblù presieduto da Alessandro Marrocco è al lavoro per programmare al meglio il prossimo campionato di Eccellenza. La stagione appena terminata in anticipo con il nono posto e 33 punti non ha rispettato le ambizioni accesi e, pertanto, è necessario cambiare marcia nel prossimo campionato.

La prima novità riguarda la guida tecnica. Dal comunicato ufficiale, infatti, si evince che “a seguito della riunione svoltasi, l’Unione Sportiva Arce ed il mister Parisella, hanno deciso di comune di accordo di separare le proprie strade al termine della corrente stagione sportiva.

Ad Alessandro, subentrato in uno dei momenti più delicati della nostra gestione, vanno i più sinceri ringraziamenti per aver ridato stabilità all’intero ambiente gialloblù. Nonché i migliori auguri per la propria carriera professionale”.

Ad un addio corrisponde anche un nuovo innesto in società. In un’ottica di potenziamento della propria struttura dirigenziale, l’Unione Sportiva Arce, per la stagione calcistica 2020/2021, ha deciso di tornare ad avvalersi della figura del Direttore Sportivo. Il suddetto ruolo, é stato affidato all’esperto Massimo Caldaroni, protagonista nell’ultima stagione a Ferentino.

E, soprattutto per questo motivo, tra i papabili per la panchina arcese figura anche Francesco Pippnburg. Anche se, con un ripescaggio del Ferentino nel massimo campionato regionale, appare difficile che il tecnico possa lasciare gli amaranto.