Buon momento per il Sora, Ciardi: “Testa bassa e pedalare”

Buon momento per il Sora

Buon momento per il Sora Calcio. La formazione bianconera ha messo insieme sette punti nelle ultime tre partite frutto delle vittorie interne contro Formia e Casal Barriera e dell’ultimo pareggio ottenuto in casa della Pro Cisterna.

Tre punti a referto con tre gol all’attivo e nessuna rete subita. Questo Sora inizia finalmente ad alzare la voce nel girone B di Eccellenza. Al momento la classifica recita quota 24 punti, ovvero decimo posto a otto lunghezze dal podio. Buon momento per il Sora: terzo posto lontano ma il girone di ritorno è appena iniziato, nessun traguardo è precluso.

Altrettanto vero, però, è che la zona play-out è sempre dietro l’angolo. Due i punti di vantaggio sugli spareggi ma con questo organico il Sora non può avere paura.

Le dichiarazioni di Alessio Ciardi

“Sono soddisfatto per il lavoro che stiamo portando avanti e soprattutto sono contento per i ragazzi che lavorano con grande professionalità. Un plauso va fatto sicuramente al presidente Palma, per gli ulteriori sforzi economici che ha fatto per rinforzare questo gruppo, ed al direttore sportivo Del Gaudio per aver portato a Sora giocatori importanti e uomini veri. Ancora non abbiamo fatto niente perché la zona play out è a soli 2 punti, quindi testa bassa e pedalare”.

GUARDA LA CLASSIFICA