Ferentino, Francesco Pippnburg: “Obiettivo salvezza”

Ferentino

Si partirà il 27 settembre. Ormai si contano i giorni per la ripartenza dei campionati dilettantistici laziali. Per il neo promosso Ferentino il primo appuntamento nel girone C prospetta un derby contro il Città di Paliano, subito una partita complicata in una stagione ancora piena di incognite.

Ferentino, le dichiarazioni di Pippnburg

“Sicuramente c’è grande voglia di ricominciare dopo lo stop. Ma c’è anche tanta incertezza sul regolare svolgimento della stagione in virtù del fatto che c’è un rischio molto alto di ulteriore stop”.

Riforma dei campionati, come vedi l’ampliamento dei gironi?

“L’ampliamento era inevitabile ma non mi convince la formula. Sei retrocessioni su 16 squadre sono veramente troppe e anche il fatto che non basta vincere il campionato per essere promossi penalizza tanto chi investe. Magari il ritorno al vecchio format poteva essere più graduale”.

Obiettivo del Ferentino per la prossima stagione sportiva?

“Essendo una neopromossa cercheremo di mantenere la categoria il prima possibile, poi vedremo cosa accadrà nel corso del campionato”.

Facciamo una panoramica sul girone, quali sono le favorite secondo Francesco Pippnburg?

“Penso che siamo in un girone di ferro. Da quello che leggo il Città di Anagni sembra la favorita, se la dovrebbe giocare con Sora, Terracina e Gaeta che si sono mosse benissimo sul mercato. Attenzione, però, anche a Cisterna e Vis Sezze”.

Ormai si contano i giorni per la ripartenza dei campionati. Il Ferentino si farà valere nel girone C di Eccellenza a partire dal prossimo 27 settembre con la speranza che questa stagione non subisca interruzioni.