Morolo, finalmente il primo successo casalingo

Finalmente Morolo

Morolo 3 – Atl. Vescovio 1

Finalmente Morolo. Al quinto tentativo la formazione biancorossa mette a referto la prima vittoria casalinga della stagione. Contro l’Atletico Vescovio il successo è meritato e permette alla squadra di mister Staffa di arrivare a quota 11 punti in classifica con una gara in meno. I lepini, infatti, devono recuperare la sfida casalinga contro il Casal Barriera, non disputata due settimane fa per l’impraticabilità del campo.

La cronaca

Al “Marocco” il terreno di gioco è pesante a causa della pioggia incessante che ha flagellato la Ciociaria. La formazione di casa disputata la solita partita tutto cuore e attenzione. Il primo tempo non regala molti sussulti. Fatta eccezione per un tentativo di Incoronato, infatti, non si registrano occasioni degne di nota.

Nella ripresa il Morolo ha il merito di sbloccare subito la sfida. Meledandri subisce un fallo in area e per l’arbitro è rigore. Sul dischetto si porta Cataldi che non fallisce l’appuntamento con la rete. Sulle ali dell’entusiasmo la squadra di Staffa trova il raddoppio. Ancora su calcio da fermo ma questa volta, direttamente su punizione, è Santarelli a gonfiare la rete.

Sembra finita ma alla mezz’ora un guizzo di Masi permette all’Atletico Vescovio di tornare in partita. Dopo qualche attimo di sbandamento, però, i biancorossi riprendono in mano la gara e firmano il tris con Incoronato. Finalmente Morolo, primo successo casalingo e una boccata d’ossigeno in vista delle prossime partite.

Il tabellino

Morolo: Lo Scalzo, Delle Monache (45’st Tani), Cenniccola, Meledandri, Amico, Santarelli, Di Iacovo (44’st Uzoma), Capuano, Incoronato, Cataldi (40’st Marini), Laurato (45’st Di Mambro). A disposizione: Palombo, Pantano, Petruzzelli, Gargiulo, Reveco. Allenatore: Staffa.

Atletico Vescovio: Giombetti, Perozzi, Madonna (16’st Rocchi), Masi, Ciampini, Tancredi (22’st Cirelli), Barros (24’st Potenza), Lunghi I., Colapietro, Bornigia, Pietrobattista (45’ Cala). A disposizione: Mostarda, Dalla Palma, Apostoli, Moresi, Lunghi A. Allenatore: Pandolfi.

Arbitro: Bernardini di Ciampino
Assistenti: Tasciotti di Latina e Brizzi di Aprilia.

Marcatori: 12’st rig. Cataldi, 22’st Santarelli, 30’st Masi, 35’st Incoronato.
Espulso: Di Mambro
Ammoniti: Delle Monache, Cennicola, Perozzi, Masi, Pietrobattista, Colapietro.