Il Paliano non è…Audace e perde lo scontro salvezza

Le Rose

Il Città di Paliano perde lo scontro diretto in casa dell’Audace. Al campo “Le Rose” di Genazzano sono i ragazzi di mister Porcelli a strappare tre punti pesanti per la salvezza.

La cronaca

Parte con il piede sull’acceleratore la formazione di casa. Al 3′ Proietti ci prova con il destro dal limite dell’area, palla fuori di poco. Il Paliano mette il naso fuori al 18′ quando Matozzo, direttamente su calcio di punizione, spaventa il portiere dell’Audace.

Alla mezz’ora arriva il vantaggio della squadra di Porcelli: Esposito compie una grande parata su Nunez ma il pallone finisce sui piedi di Hoxha che appoggia in rete senza problemi. Prima dell’intervallo i ragazzi di Russo hanno l’occasione per il pareggio ma la conclusione in diagonale di Fazi trova la bella respinta di Cardoso.

Nella ripresa l’Audace chiude subito i giochi. Corre il 5′ quando Cervini recupera palla a centrocampo e lancia Hoxha, il giovane attaccante spara un destro micidiale e firma il 2-0. La reazione ospite è affidata a Ventura che al 17′ coglie il palo e al 20′ accorcia le distanze sfruttando un assist di Matozzo.

Prende fiducia il Paliano e al 27′ Ranucci ha sui piedi l’occasione per il pareggio ma calcia alto da buonissima posizione. Il forcing ospite produce, inevitabilmente, qualche azione di rimessa dei padroni di casa che al 36′ vanno vicini al tris con De Angelis.

La gara rimane in bilico fino alla fine e nei minuti di recupero tocca a Ceccobelli mettere l’accento sulla prestazione dell’Audace: il neo entrato pennella una punizione perfetta dal limite dell’area e sigla il definitivo 3-1. Al “Le Rose” è festa audace.

GUARDA LA CLASSIFICA

Il tabellino

Audace – Città di Paliano 3-1

Audace: Cardoso, Millozzi, Petricca (48’st Della Canfora), Mania (34’st Ceccobelli), Vendetti, De Angelis, Denni, Hoxha (19’st Pietrantoni), Nunez (39’st Gubinelli), Cervini, Proietti (21’st Ramceski). A disposizione: Cannone, Alessandrini, Benvenuti, Moretti. Allenatore: Porcelli

Città di Paliano: Esposito, Murataj (42’st Pesce), Ventura, Lustrissimi, Ilari, Romaggioli (17’st Martinoli), Ranucci (39’st Lampis), Cesarini, Tenkorang (17’st Borgia), Matozzo, Fazi. A disposizione: Perri, Moratti, Ponza, Pepe, Ronci. Allenatore: Russo

Arbitro: Calzolari della sezione di Albenga
Assistenti: Gneo di Latina e Arcidiacono di Roma 1

Marcatori: 20’pt Hoxha (A), 5’st Hoxha (A), 20’st Ventura (P), 48’st Ceccobelli (A)

Ammoniti: Cervini (A), Romaggioli (P), Lampis (P).