L’Insieme Ausonia concede il bis e allunga in vetta

L'Insieme Ausonia concede il bis
Fonte: Facebook SSD Insieme Ausonia

L’Insieme Ausonia concede il bis. Dopo aver vinto lo scontro diretto con il Gaeta l’undici di Amato supera in trasferta l’Atletico Lodigiani e allunga in vetta al girone B. Complice, infatti, il pareggio del Gaeta a Sezze, sono ora di nuovo cinque le lunghezze di vantaggio  sui più immediati inseguitori.

La cronaca

Ritmi piuttosto bassi nel primo tempo dove entrambe le squadre fanno ben poco per pungere. Nella ripresa sono i padroni di casa a spingere maggiormente sull’acceleratore: al 5′ l’Atletico Lodigiani ha la ghiotta occasione per il vantaggio ma il penalty calciato da Di Giovanni finisce sulla traversa.

Passano pochi minuti e mister Amato manda in campo Monaco di Monaco, mossa che si rivelerà decisiva. L’episodio chiave arriva al 34’ della ripresa: Sentinelli stende Palumbo in area e per l’arbitro è rigore. Sul dischetto si porta Monaco di Monaco che non sbaglia. La rete taglia le gambe ai romani che subito dopo subiscono anche la seconda rete firmata da Aquilani.

L’Insieme Ausonia concede il bis e rimanda a distanza di sicurezza il Gaeta secondo della classe.

Il tabellino

Atletico Lodigiani – Insieme Ausonia 0-2

Atletico Lodigiani: Nasti, Boninsegna, Guidotti, Losi, Sentinelli, Rondoni, Scartocci, Barba, Demofonti M., Demofonti S., D’Urso (Mazza). A disposizione: Grassi, Sarrocco, Cericola, Delle Monache, Micheli, Pattelli, Paolocci. Allenatore: Corsi

Insieme Ausonia: D’Angelo, Quirino, Di Vito (38’st Fammiano), Gargiulo, Puccinelli, Pirolozzi, Ranieri (Bianco), Rossini, Palumbo, Prati (15’st Aquilani), Zonfrilli (15’st Monaco Di Monaco). A disposizione: Di Carlo, Zegarelli, Pastore, Altobelli. Allenatore: Amato

Arbitro: Ercole della sezione di Latina
Assistenti: Gookooluk di Civitavecchia e Angelico di Aprilia

Marcatori: 34’st rig. Monaco Di Monaco, 35’st Aquilani.
Espulso: 34’st Sentinelli (AL)
Ammoniti: Demofonti M., Demofonti S., Barba (AL), Gargiulo, Bianco (IA)

Note: 5’st Di Giovanni (AL) fallisce un calcio di rigore

GUARDA LA CLASSIFICA