Morolo, buon pareggio in casa del Pontinia

Secondo pareggio stagionale per i biancorossi

Secondo pareggio stagionale per il Morolo che torna con un punto e un pizzico di rammarico da Pontinia.  Contro la neopromossa formazione allenata da Cencia, infatti, i biancorossi passano in vantaggio nel secondo tempo e, dopo aver annusato la vittoria, si vedono raggiungere ad un quarto d’ora dal triplice fischio finale.

La cronaca

Gara che inizia in sordina con le due squadre che badano più a non prenderle che a darle. Le occasioni da gol sono davvero poche e sono tutta di marca locale: l’undici di casa bussa due volte dalle parti del portiere avversario con bomber Coia. Il primo tentativo in rovesciata sfiora il palo, mentre la seconda chance, su assist di Mallozzi, è vanificata dall’impatto scoordinato con la palla ad un metro dalla porta.

Il Morolo nella prima frazione di gioco è impalpabile a differenza di una ripresa dove gioca a viso aperto, contro un Pontinia che prova a fare sua l’intera posta. Ne nasce una seconda parte di gara divertente. A rompere gli indugi sono gli ospiti con un tiro insidioso dai 25 metri di Laurato che si insacca alle spalle di Conti. Il Pontinia reagisce grazie alle giocate di Peressini. Proprio da una delle sue azioni sulla fascia arriva il pareggio dei ragazzi di Cencia. Alla mezz’ora il laterale duetta con Vezzoli e si presenta a tu per tu davanti al portiere avversario che supera con freddezza. Arriva, quindi, il secondo pareggio stagionale per il Morolo. Un punto che muove la classifica dei biancorossi.

Il tabellino

Pontinia: Ristic (9’st Conti), Fontana (9’st Rogato), Toto (24’st Bottoni), Vezzoli, Allocca, Costanzo, Mallozzi, Rinaldi (13’st Schiavon), Coia, Peressini, Berisha (27’st Cifra). A disposizione: Mazzella, Piersanti, Marconi, Maurizio. Allenatore: Cencia

Morolo: Loscalzo, Cennicola, Delle Monache (37’st Tani), Maledandri, Amico, Nardi, Santarelli, Di Iacovo (33’st Petruzzelli), Incoronato (30’st Uzoma), Laurato, Cataldi (10’st Marini). A disposizione: Palombo, Gargiulo, Marini, Di Mambro, Reveco, Alteri. Allenatore: Staffa

Arbitro: Ferruzzi di Albano Laziale

Marcatori: 20’st Laurato, 31’st Peressini

Ammoniti: Berisha, Schiavon (P), Cennicola, Santarelli (M).