Un rigore di Chorinho in extremis vale il pareggio tra Morolo e Sora

Nessun vincitore nel derby tra Morolo e Sora

Nessun vincitore nel derby tra Morolo e Sora. Ma, al netto degli altri risultati, un punto che può soddisfare entrambe le squadre. I bianconeri si avvicinano al secondo posto del Gaeta, ora lontano cinque lunghezze mentre l’undici di Staffa rimane nel gruppone salvezza che vede coinvolte almeno otto formazioni.

La cronaca

Prima opportunità per il Morolo. Al minuto 11 la punizione battuta da capitan Santarelli sfiora la traversa e si perde sul fondo. Passano appena sessanta secondi ed è Chorinho a spaventare i biancorossi con una conclusione radente fuori di un soffio.

Al 26′ è ancora il brasiliano a ergersi a protagonista ma il suo destro centra in pieno il palo. Passano tre minuti e il Morolo passa in vantaggio: Cataldi impegna Lombardo, costretto a rifugiarsi in corner. Dal calcio d’angolo sbuca Santarelli che, con un colpo di testa, infila in rete l’1-0.

Il Sora ha subito l’occasione per ristabilire la parità ma la rovesciata di Orientale non inquadra lo specchio della porta. Prima dell’intervallo, invece, è Besirevic a sciupare una buona opportunità visto che il suo colpo di testa termina alto da posizione favorevole.

Nel secondo tempo meno opportunità, complice anche il terreno di gioco non in perfette condizioni. Al 10′ ci prova Orientale su punizione ma Palombo dice di no in due tempi. La formazione fatica parecchio a scardinare la difesa di casa ma alla mezz’ora arriva la svolta: Stefani atterra Chorinho e rimedia il secondo cartellino giallo. Morolo in inferiorità numerica per l’ultimo quarto d’ora. E all’ultimo minuto arriva il pareggio: Amico trattiene Di Stefano in area e l’arbitro decreta il penalty e l’espulsione del calciatore di casa. Dagli undici metri Chorinho fissa il punteggio sull’1-1.

Nessun vincitore nel derby tra Morolo e Sora.

Il tabellino

Morolo – Sora 1-1

Morolo: Palombo, Dabo, De Angelis, Meledandri, Di Mambro, Amico, Santarelli, Capuano, Cataldi (43’st Marini), Stefani, Di Iacovo (35’st Pantano). A disposizione: Lo Scalzo, Nardi, Alteri, Reveco, Tani, Bellomonte, Uzoma. Allenatore: Staffa.

Sora: Lombardo, El Hayadi (39’st Cappellari), Marotta, Colangione, Conteh, Orientale, Liberti (35’st La Rocca L.), La Rocca G. (21’st Cristiano), Besirevic, Chorinho, Antonini (10’st Di Stefano). A disposizione: Ferrari, Bucciarelli, Apredda, Camastro, Segura. Allenatore: Ciardi.

Arbitro: Testoni di Ciampino
Assistenti: Pancani e Negro di Roma 1

Marcatori: 29’pt Santarelli (M), 47’st rig Chorinho (S)
Espulsi: Stefani (M) al 30’st e Amico (M) al 45’st per doppia ammonizione
Ammoniti: Meledandri (M), Amico (M), Stefani (M), Di Iacovo (M), Pantano (M), Marotta (S)

GUARDA LA CLASSIFICA