Succede tutto nel finale: botta e risposta tra Sora e Astrea

Sora-Formia

Sora 1 – Astrea 1 

Partita al cardiopalmo tra Sora e Astrea. Al “Tomei” la squadra bianconera domina, rischia di perdere, acciuffa il pareggio e rischia anche di vincere a tempo scaduto. Ancora senza i brasiliani Chorinho e Mattheus, i volsci mettono a referto un punto utile almeno a muovere la classifica.

La cronaca

Parte meglio il Sora che al 7′ sfiora il gol. Ci prova Reali direttamente su calcio di punizione, pallone fuori di un soffio. Risponde dieci minuti più tardi l’Astrea ma il colpo di testa di Petroni è preda di Lombardo. Nel secondo tempo gara più intensa e subito Sora vicino al vantaggio: Cruciani non controlla la palla nella sua trequarti, gliela ruba l’accorrente Besirevic ma l’attaccante perde il tempo per la conclusione da ottima posizione.

Al 28′ altra possibilità per il Sora: Besirevic appoggia per Reali che prova la mezza rovesciata, pallone fuori. Ma a 2′ dallo scadere ecco la beffa: Amico viene atterrato in area da El Hayadi, rigore ed espulsione del terzino. Dagli undici metri trasforma lo stesso Amico, vantaggio insperato per l’Astrea.

Ma il Sora reagisce subito e Di Stefano mette dentro il pari, ben servito da Campoli. Nel recupero altre due occasioni per la squadra di mister Del Grosso: prima Reali trova sulla sua strada Spilabotte, poi Di Stefano non inquadra lo specchio da buona posizione. Partita al cardiopalmo tra Sora e Astrea, un punto a testa e rimpianti bianconeri.

Il tabellino

Sora: Lombardo, Cardazzi, El Hayadi, Faiola (16′ st Antonini), Di Lallo, Bucciarelli (33′ st La Rocca L.), Campoli, Cristiano, Besirevic, Reali, Di Stefano. A disposizione: Musco, La Rocca G., Francazi, Cancelli, Segura, Borriello, Camastro. Allenatore: Del Grosso

Astrea: Spilabotte, Petroni, Monti, Aglietti, Dionisi, Cruciani, Di Benedetto (33′ st Amico), Mollo, Di Iorio, Giuntoli (25′ st Cipriani), Bonavolontà. A disposizione: Mercadante, Dolce, Maiuri, Armillotta, Piccione, Avolio, Amico Allenatore: Dalia Santi

Arbitro: Chirnoaga di Tivoli
Assistenti: Corrado di Formia e Stazi di Tivoli

Marcatori: 42′ st rig. Amico (A), 43′ st Di Stefano (S)
Espulsi: 20’st Dionisi (A), 42’st El Hayadi (S)
Ammoniti: Di Stefano (S), Mollo (A), Besirevic (S)