Domani il 14° turno: Sora e Arce provano a svoltare

Arce - Morolo
Fonte: Facebook Arce 1932

La quattordicesima giornata di andata in Eccellenza propone tre trasferte e due incontri casalinghi per le formazioni della provincia di Frosinone.

Pro Cisterna – Insieme Ausonia

La capolista va a giocare sul campo della Pro Cisterna Latina Scalo Sermoneta (“Tiziano Righetti” di Latina Scalo, domani ore 11) con la ferma intenzione di confermarsi in vetta. La squadra di mister Amato ha prodotto nelle ultime settimane un primo allungo ed ora sono quattro le lunghezze di vantaggio sul Gaeta secondo. Un avversario da prendere con le molle, però, visto che i pontini nell’ultimo turno sono andati a vincere proprio sul terreno dei gaetani. Nessun problema di formazione per il tecnico ausoniese che può vantare la rosa al completo.

Sora – Audace

Sicuramente tante novità nello scacchiere di mister Del Grosso per il match di domani contro l’Audace, formazioni che occupa la quinta posizione del girone B. I bianconeri finalmente  avranno a disposizione Chorinho, il cui tesseramento è andato a buon fine. Disponibili anche  i nuovi acquisti Orientale Caputo, Merino e Apredda, mentre salteranno la sfida con i romani lo squalificato Cardazzi e gli infortunati Ferrari, Antonini e Conteh.

Itri – Paliano

Trasferta sul campo dell’Itri (ore 11) per il Città di Paliano. Fazi e compagni vogliono cancellare immediatamente il passo falso rimediato domenica scorsa in casa contro l’Atletico Vescovio. Impresa, però, non semplice visto che mister Russo dovrà fare a meno degli squalificati Matozzo, Pepe e Ventura. Di contro padroni di casa orfani di Altobelli. 

Atletico Lodigiani – Morolo 

Gara molto difficile anche per il Morolo che al “Francesca Gianni” (ore 11) sfiderà l’Atletico Lodigiani quinto della classe. Importante è comunque anche il cammino che ha prodotto sinora il Morolo perché, sotto traccia, la squadra di Staffa si sta posizionando in linea con gli obiettivi di inizio stagione: valorizzazione i giovani e correre verso la salvezza.

Arce – Pontinia

L’occasione per ripartire nella quattordicesima giornata di andata. Al “De Santis” l’undici di mister Parisella affronta il fanalino di coda Pontinia con tante novità dettate dal mercato. Nelle ultime ore, infatti, ha salutato il club gialloblù anche Romeo Shahinas. Dovrebbe essere in campo dall’inizio, invece, il nuovo acquisto De Carolis. Al di là degli interpreti, però, serviranno i tre punti per non rimanere invischiati nei bassifondi della graduatoria.