Crisi nera Paliano: il poker del Gaeta vale il settimo stop di fila

Settima sconfitta consecutiva
Fonte: Facebook Gaeta 2010

Settima sconfitta consecutiva per il Città di Paliano. Una crisi nera per la squadra di Russo che cade in casa contro il Gaeta ed appare sempre più lontana parente della formazione ammirata ad inizio campionato. Per i pontini, invece, terzo successo di fila e vetta nel mirino.

La cronaca

Al “Tintisona” partita condotta dall’inizio alla fine da parte della squadra di Gesmundo. La rete firmata da Geremy Emma in apertura ha subito indirizzato la gara sui binari ospiti. A metà frazione ecco il raddoppio: incornata perfetta di Marciano a mettere nel sacco il traversone di Simonetti. Ed è lo stesso attaccante campano che si regala una giornata da protagonista: prima firma la terza rete che chiude la contesa,  infilando un cross dello stesso Marciano.

Poi nella ripresa, dopo che i locali hanno chiamato Viscusi ad un doppio intervento su Matozzo e Murataj, sigla il quarto gol e la doppietta personale, con un calcio di punizione magistrale dove Perri non può proprio arrivare.

Settima sconfitta consecutiva. In casa Città di Paliano è buio pesto.

Il tabellino

Città di Paliano – Gaeta 0-4

Città di Paliano: Perri, Murataj, Moratti (11’st Ventura), Porzi (36’st Ziantoni), Ilari, Romaggioli, Tenkorang (24’st Lampis), Martinoli (29’st Costantini), Ranucci, Matozzo, Fazi (19’st Cesarini). A disposizione: Maccariello, Pepe, Ponza, Del Signore. Allenatore: Russo

Gaeta: Viscusi, Azoitei, Siciliano (13’st Siniscalchi), Vitale (20’st Leccese), Mastroianni, Celli, Simonetti (34’st Vuolo), Carnevale, Garcia, Emma (13’st Ripici), Marciano (20’st Mariniello). A disposizione: Marrocco, Autiero, Di Giorgio, Corrado. Allenatore: Gesmundo

Arbitro: Sancricca della sezione di Ciampino
Assistenti: Corsiero di Civitavecchia e Perna di Roma 1

Marcatori: 9’pt Emma, 24’pt Marciano, 40’ pt Simonetti, 33’st Simonetti.
Espulsi: al 47’pt Ilari (P) e Garcia (G) per reciproche scorrettezze, al 16’st Matozzo (P) per doppia ammonizione
Ammoniti: Porzi, Costantini (P); Marciano, Simonetti, Siniscalchi (G).

GUARDA LA CLASSIFICA