Sora fermato in extremis a Gaeta

Sora fermato sul più bello
Fonte: ufficio stampa Sora Calcio

Gaeta 2 – Sora 2

Sora fermato sul più bello. Impegnato sul difficile campo della capolista Gaeta l’undici di Del Grosso viene rimontato nel finale. Al “Riciniello” termina 2 a 2 per la nona giornata di campionato.

Primo tempo equilibrato ma con poche occasioni, caratterizzato dal maltempo a condizionare il gioco. La gara acquista brio alla mezz’ora. Al 33′ i padroni di casa passano in vantaggio con un sinistro a giro di Aquilani, che trafigge il nuovo portiere dei bianconeri, l’esordiente Lombardo. I volsci reagiscono subito e sugli sviluppi di un calcio d’angolo, due minuti più tardi, arriva il pari con un preciso pallonetto di testa di Cardazzi.

Nella ripresa il Sora capovolge il fronte e va avanti già al 2′: cross millimetrico di Cardazzi per la testa di Besirevic che gonfia la rete per l’1 a 2. Al 26′ l’espulsione di Celli per doppia ammonizione costringe i locali a restare in dieci. Il neo entrato Vitale, però, sfiora un nuovo equilibrio al 30′ con una punizione che scheggia l’incrocio dei pali. Al 41′ Viscusi si oppone Di Stefano, servito da El Hayadi.

La vittoria bianconera sfuma al 45′ quando il Gaeta conquista una punizione dal limite che Vitale trasforma mettendo palla nell’angolino alto per il 2-2 finale. Per il Gaeta viene espulso anche Carnevale per proteste. Sora fermato sul più bello ma i bianconeri tornano a fare punti. 

Il tabellino

Gaeta: Viscusi, Azoitei (34’st Petrella), Siciliano, Vitale, Mastroianni, Celli, De Iorio (9’st Corrado), Vuolo (1’st Marciano), Mariniello (9’st Germundo J.), Aquilani (1’st Leccese), Carnevale. A disposizione: Ucciero, Castillo, Siniscalchi, Palermo. All. Gesmundo F.

Sora Calcio: Lombardo, Cardazi, El Hayadi, Antonini (34’st Herrada), Bucciarelli, Di Lallo, Cancelli (38’st Campoli), Cristiano, Besirevic, Reali, Borriello (9’st Di Stefano). A disposizione: Musco, Garcia Munoz, La Rocca G., Camastro, La Rocca L., Luiso. Allenatore: Del Grosso.

Arbitro: Meo di Isernia
Marcatori: 33’pt Aquilani (G), 35’pt Cardazzi (S), 2’st Besirevic (S), 45’st Vitale (G).
Espulsi: Celli (G) al 26’st per doppia ammonizione e Carnevale (G) al 47’st per proteste
Ammoniti: Celli (G), Aquilani (G), Carnevale (G), Lombardo (S), Cancelli (S), Borriello (S).