Ausonia indenne a Itri: il pareggio vale un altro allungo in vetta

La domenica delle regine

Un pareggio positivo per entrambe. Il risultato di 1-1 venuto fuori dal confronto tra Itri ed Insieme Ausonia ha permesso alle due contendenti di mettere all’incasso un punto che consente di consolidare la situazione di entrambe in classifica .

In attesa che il Gaeta recuperi la propria partita, infatti, i ciociari hanno allungato nei confronti di Lodigiani ed Audace. Gli itrani, invece,  hanno collezionato il loro quinto risultato utile consecutivo che al momento li colloca al di fuori della zona play out.

Un pareggio positivo per entrambe

Nella prima frazione si registrano poche occasioni, bisogna attendere il secondo tempo per vivere i momenti cruciali del match. A rompere gli indugi è la squadra di casa, che nel momento di maggior spinta della formazione avversaria trova il vantaggio grazie ad Onorato, bravo a partire con una veloce azione di rimessa ed a insaccare il pallone nell’angolo lontano in diagonale, laddove D’Angelo non può arrivare.

L’Itri sembra in grado di controllare la sfida ma alla mezz’ora i ragazzi di Salvatore Amato trovano il pareggio grazie al neo entrato Monaco di Monaco. L’attaccante alla sua prima giocata importante riesce a mettere in rete il pallone servitogli da Zonfrilli.

Gli ospiti provano a spingere alla ricerca della vittoria. Nel finale con Giurini vanno vicini alla segnatura, ma il risultato non cambia, regalando un pareggio positivo per entrambe le squadre.

Il tabellino

Itri – Insieme Ausonia 1-1

Itri: Kanku, Bagnara, Bosco, Campobasso, Formato, Onorato, Otero (41’st Di Trocchio), De Crescenzo, Canale, Iguaddou (1’st Garcia). A disposizione: Germano, Parisella, Pernarella, Sfavillante, De Santis, Rossi, Di Roberto. Allenatore: Ghirotto

Insieme Ausonia: D’Angelo, Quirino, Di Vito (21’st Bianco), Gargiulo, Altobelli, Pirolozzi (21’st Monaco Di Monaco), Ranieri, Giustini, Palumbo, Rossini, Zonfrilli (40’st Puccinelli). A disposizione: Germanelli, Fammiano, Duca, Pastore, Tobia, Prati. Allenatore: Amato

Arbitro: Lupinski di Albano Laziale

Marcatori: 9’ st Onorato (I), 31’ st Monaco Di Monaco (A)
Ammoniti: Bagnara, Bosco (I), Quirino (A)

GUARDA LA CLASSIFICA