Salernitana – Frosinone, Nesta: “Servirà agonismo”

Alessandro Nesta
Fonte: Frosinone Calcio

Alla vigilia del match parla Alessandro Nesta

Alessandro Nesta ha le idee chiare alla vigilia del match contro la Salernitana: “Servirà agonismo” ha sottolineato l’allenatore del Frosinone nella consueta conferenza stampa pre-gara. Allo stadio “Arechi” d’altronde il clima sarà infuocato: se, infatti, la squadra ciociara non attraversa un buon momento e si ritrova a sorpresa nelle zone basse della graduatoria cadetta, al contrario l’undici di mister Ventura potrebbe addirittura balzare in vetta in caso di successo. Una situazione che, probabilmente, era immaginabile prima del campionato ma a parti invertite.

Ora servono i punti, non si può sbagliare

La prestazione conta, sempre. Ma ora il Frosinone non può sbagliare, deve fare punti. Perché ora la classifica inizia seriamente a preoccupare. In alcune gara senza dubbio i ciociari avrebbero meritato di più ma rimpianti, sfortuna e quant’altro devono essere messi da parte. Ora l’unica cosa che conta è il risultato. Lo sa bene mister Alessandro Nesta che, senza mezzi termini, indica l’obiettivo.

“Pareggio? Tutte le partite vanno giocate per vincere. Non sono i risultati che ci aspettavamo e che ci sono stati chiesti, sono il primo responsabile. In diverse partite siamo stati sfortunati ma allo stesso tempo ci è mancato qualcosina per vincerla. Ci manca sempre poco ma bisogna mettercelo”.

Contro la Salernitana, però, sarà una gara complicata. I granata campani attraversano un ottimo momento e avranno la spinta di un pubblico che da troppo tempo non viveva situazioni del genere. Nelle ultime stagioni, infatti, la Salernitana ha sempre lottato al massimo per un piazzamento play-off mentre ora, anche se il campionato è appena iniziato, potrebbe sognare in grande. Nesta alla vigilia del match elogia Ventura e sottolinea:

“Ventura è un grande allenatore, la sua idea di calcio non si improvvisa. I risultati poi stanno aiutando a creare entusiasmo. In Serie B serve, però, anche agonismo, un aspetto fondamentale per vincere”.

Salernitana – Frosinone, la probabile formazione

Diversi dubbio per Alessandro Nesta alla vigilia della partita. Sicuramente mancheranno gli infortunati di lungo corso come Dionisi e Szyminski oltre allo squalificato Paganini, fermato per tre turni dal giudice sportivo. In forte dubbio, invece, Maiello. Il centrocampista campano nella migliore delle ipotesi sarà in panchina. A centrocampo probabile, quindi, l’impiego di Gori con Rohden e Haas. Proprio lo svedese sarebbe l’esordio dal primo minuto con la maglia canarina. In difesa, invece, conferme per Ariaudo e Brighenti mentre Zampano e Beghetto si contendono una maglia sulla corsia sinistra.