Il Frosinone torna con un punto da Cremona

Fonte: Facebook Frosinone Calcio

Cremonese 1 – Frosinone 1

Quarto risultato utile consecutivo per il Frosinone. Dopo due pareggi e la vittoria contro il Livorno, la squadra di Nesta torna con un punto dalla trasferta di Cremona. Un pari prezioso con un brivido finale quando uno dei tanti ex in campo, Valzania, spara in rete il gol del sorpasso. Per il centrocampista è una beffa perché la rete viene annullata per la posizione di fuorigioco di Deli davanti a Bardi.

Quarto risultato utile di fila: la cronaca

Allo “Zini” il primo tempo regala ben poche emozioni. Nei primi venti minuti l’unico veramente ispirato è Danilo Soddimo, faro della manovra dei padroni di casa. Proprio il numero 10 scalda i guantoni a Bardi al 9′ con una conclusione dal limite dell’area dopo una lunga galoppata centrale. La risposta del Frosinone arriva dopo la mezz’ora con due buone occasioni: prima Dionisi calcia fuori col sinistro, poi tocca a Ciano chiamare alla prima parata di giornata un attento Ravaglia.

Il secondo tempo

La ripresa si apre con una occasione colossale per la squadra di Nesta: Ciano lancia Haas dopo un contropiede perfetto ma il numero 11 giallazzurro sbaglia da pochi metri con il pallone che si perde fuori di un soffio. La Cremonese tiene in mano il pallino del gioco ma, fatta eccezione per qualche accelerazione di Castagnetti e Valzania, crea ben pochi pericoli alla difesa ospite. Il primo cambio del match è di Marco Baroni che al 21′ spedisce in campo l’ex più atteso, Daniel Ciofani. Il neo entrato si guadagna subito un corner, dal quale nasce una grossa occasione per la Cremonese. Serve, infatti, un miracolo di Bardi per respingere una girata di Soddimo da pochi passi.

Sembra più arrembante la formazione di casa e, invece, arriva il gol del Frosinone: contropiede perfetto finalizzato da Dionisi per il vantaggio. Mister Baroni gioca il tutto per tutto e inserisce anche Palombi. Ed è il neo entrato a timbrare il pareggio sfruttando al meglio un cross dalla destra di Mogos. L’ex Lazio sovrasta Zampano e infila di testa alle spalle di Bardi. Ultimo brivido con Valzania nel recupero: dopo un corner il numero 5 spara in fondo al sacco col destro, esulta la Cremonese ma dopo qualche minuto arriva la decisione di Ghersini che annulla per il fuorigioco di Deli che ostacola Bardi.

Finisce 1-1, quarto risultato utile consecutivo per il Frosinone. Prossimo appuntamento mercoledì nel turno infrasettimanale casalingo contro il Trapani.

Il tabellino

Cremonese: Ravaglia; Caracciolo, Bianchetti, Ravanelli; Mogos, Michael (36’st Palombi), Castagnetti, Valzania, Migliore; Soddimo (41’st Deli), Ceravolo (21’st Ciofani). A disposizione: Agazzi, Volpe, Claiton, Gustafson, Boultam, Zortea, Terranova, Renzetti. All. Baroni

Frosinone: Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano, Rohden (39’st Maiello), Gori, Haas, Beghetto; Ciano, Dionisi (34’st Novakovich). A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Citro, Salvi, Matarese, Tribuzzi, Vitale, Szyminski, Krajnc, Eguelfi. All. Nesta

Arbitro: Ghersini di Genova
Marcatori: 27’st Dionisi, 39’st Palombi
Ammonito: Zampano