Il programma gare della domenica: scontro salvezza per l’Anagni

Serie D, Salviamoci

La Serie D inaugura il 2020. Sarà una domenica importante con molti spunti interessanti per le compagini ciociare. Si gioca la prima giornata del girone di ritorno.

Atletico Terme Fiuggi – Pineto

Domenica 5 gennaio ore 14.30 Stadio “Capo I Prati”

Nel girone F l’Atletico Terme Fiuggi ospiterà il Pineto. La compagine rossoblu ha mostrato un netto miglioramento in gioco e risultati nelle ultime settimane. Mister Incocciati sta plasmando un buon gruppo che vuole sorprendere in questa seconda parte di stagione. Il bomber D’Andrea non si è certo nascosto nelle recenti dichiarazioni rilasciate all’ufficio stampa del club. Il Pineto è la sesta forza del torneo con 27 punti a referto. L’Atletico viaggia a quota 21.

Portici – Cassino

Domenica  5 gennaio ore 14.30 Stadio “San Ciro”

Passiamo ora al girone G. Trasferta da non sottovalutare per il Cassino sul campo del Portici. La truppa campana, nonostante una classifica al momento anonima, dispone di elementi tecnicamente validi. I ragazzi di mister Corrado Urbano sono chiamati ad una ulteriore conferma dopo l’ottimo pari strappato alla capolista Turris. Giglio e compagni stazionano al settimo posto con 26 punti. La linea verde sta ripagando le attese della dirigenza. Il Cassino, come detto dal presidente Rossi, è una realtà che vuole crescere puntando in alto. La zona play off dista solo tre lunghezze.

Città di Anagni – Pro Calcio Tor Sapienza

Domenica 5 gennaio Stadio “Tintisona” Paliano ore 15.00

Si gioca tanto il Città di Anagni. La formazione di mister Davide Mancone affronterà, tra le mura amiche, la Pro Calcio Tor Sapienza. Biancorossi e capitolini si sfideranno in un match a dir poco fondamentale in chiave salvezza. I ciociari, dopo il prestigioso successo sulla big Ostia Mare, si godono i nuovi acquisti del mercato invernale. Sugli scudi la punta Elefante ed il centrocampista Pasquale Trentinella. Il direttore sportivo Tomassi ha confermato la bontà del lavoro svolto dalla società nella selezione delle pedine da ingaggiare per rinforzare la rosa anagnina:

“Abbiamo cercato giocatori esperti che potessero darci una mano fino al termine della stagione. C’è stata massima sintonia con il mister, il Presidente ed il Direttore Generale sulle scelte da effettuare. Gli acquisti sono arrivati in punta di piedi e si sono subito ambientati al meglio con il resto del gruppo”.

La Serie D inaugura il 2020. Sale l’attesa per le gare delle compagini ciociare.