L’Arce impone il pari alla capolista

Arce - Morolo
Fonte: Facebook Arce 1932

L’Arce ferma la capolista Palestrina, squadra indicata come favorita per la vittoria del girone B di Eccellenza. Un punto d’oro per l’undici di Adinolfi soprattutto per come è arrivato: i gialloblù, infatti, hanno trovato la rete nel finale dopo aver dominato per larghi tratti la sfida. Ai punti, forse, l’Arce avrebbe addirittura meritato l’intera posta in palio.

L’Arce ferma la capolista: la cronaca

Gli ospiti passano in vantaggio al primo squillo: corre il minuto 8′ quando Bernardini fugge sulla corsia destra e calibra un rasoterra che coglie di sorpresa la difesa avversaria. Botti non si fa pregare per battere agevolmente il portiere di casa. La squadra di Adinolfi reagisce subito ma le conclusioni di Pintori e Calcagni non spaventano il portiere ospite.

Nella ripresa, invece, si assiste ad un assedio dei padroni di casa. Al 6’ Calcagni servito da La Rosa, colpisce la traversa a portiere battuto. Un minuto dopo ancora La Rosa tenta un pallonetto ma il pallone finisce a fil di palo. Per gioire al gol i tifosi di fede gialloblù devono attendere i minuti conclusivi: sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dal solito Pintori è Pescosolido, entrato al posto di Panzavolta, ad indovinare tra una selva di gambe lo spiraglio giusto. Saltano i nervi al Palestrina che aveva assaporato il successo: ne fanno le spese Cristini e poi Marini, espulsi dal direttore di gara.

Il tabellino

Arce: Santoro, Panzavolta (4’ st Pescosolido L.), Gallo, Persechini (37’ st Barra), Benedetti (32’ st Colò), Casalese, Pintori, Savone, Calcagni, La Rosa (22’ st Shahinas), Pompili (1’ st Lombardi).  A disposizione: Tarquinio, Sarracino, Greco, Courrier. Allenatore: Adinolfi

Palestrina: Mastropietro, Mascioli (48’ st Brace), Cristini, Tantari (37’ st Petroni), Marini, Rossi, Damiani (43’ st Bordi), Bernardini, Gallaccio (27’ st Bezziccheri), Cristofari, Botti (12’ st Escudero Suarez). A disposizione: Granata, Cellitti, Pontecorvi, Tajani. Allenatore: Di Loreto

Marcatori: 8’ pt Botti (P), 43’ st Pescosolido L. (A)
Arbitro: Igliozzi di Roma 2
Assistenti: Colizzi di Albano Laziale e Passeri di Roma 1.
Espulsi: Cristini (gioco falloso) e Marini (P) per doppia ammonizione
Ammoniti: Persechini, Pintori (A), Damiani, Cristofari (P).