Le decisioni del giudice sportivo: Alatri perde due calciatori

Atletico Cervaro si affida ad un veterano
Cristian Lillo con la maglia dell'Arce

Attraverso il comunicato numero 168 il Comitato Regionale Lazio ha diramato le decisioni del giudice sportivo in merito ai campionati di Eccellenza e Promozione. Andiamo a vedere cosa è successo nei gironi che riguardano le formazioni della provincia di Frosinone.

Eccellenza, girone B

Ammenda salata per il Casal Barriera, Euro 300,00 “perchè propri sostenitori nel corso della gara ed in più occasioni accendevano fumogeni e facevano esplodere alcuni petardi”. Per Itri e Pro Cisterna Latina Scalo Sermoneta, invece, Euro 100,00 “per mancanza del medico in panchina”.

Per quanto riguarda i calciatori, invece, il Sora non potrà contare su Marwan El Hayadi nel prossimo match contro il Pontinia. Il Città di Paliano, invece, perde Renato Lustrissimi per la gara interna contro l’Atletico Vescovio.

Due giornate sono state inflitte a Lorenzo Trippa (Vis Sezze). Un turno lontano dal rettangolo verde per Leonardo Cruciani (Astrea), Matteo Campobasso (Itri), Matteo Belvisi (Campus Eur), Davide Romano (Formia) e Fabio Formato (Vis Sezze).

Promozione, girone D 

Le decisioni del giudice sportivo in Promozione. Comminate ammende di Euro 100,00 per due ciociare. Al Tecchiena per  “indebita presenza nella zona degli spogliatoi nel corso del secondo tempo e a fine gara di persone riconducibili alla società”. Al Real Cassino Colosseo, invece, “per aver causato ritardo all’inizio della gara”.

Per il Tecchiena, inoltre, una giornata di stop a Fabio Caperna, fuori causa sul campo della Lupa Frascati. E per il Real Cassino Colosseo una giornata a Cristian Lillo. Due squalificati per l’Alatri in vista del match con il Roccasecca, si tratta di Cristian Massimiani e Klaudio Shehai. L’Atletico Cervaro, infine, perde Simone Delicato per la trasferta sul terreno dell’Anitrella.