Mercato-show! Salvatore Elefante è dell’Anagni, rivoluzione Real Cassino

Le dichiarazioni
Elefante e Tomassi

Mercato Dilettanti

Va in archivio un’altra giornata ricca di trattative per le formazioni della provincia di Frosinone. In Serie D mette nero su bianco due movimenti il Città di Anagni. In uscita Leonardo Casavecchia, il difensore classe 1991 si è accasato all’Ostiamare. Ma il direttore sportivo Diego Tomassi non sta a guardare e piazza un grande colpo in entrata. Si tratta di Salvatore Elefante, attaccante reduce dalla prima parte di stagione con la maglia dell’Olympia Agnonese (girone F). Per il classe 1995, inoltre, tre presenze in carriera in Serie B con la casacca della Juve Stabia.

Eccellenza

Detto dei movimenti che riguardano il Sora, arrivano importanti novità anche dall’Insieme Ausonia, capolista del girone B. Il club caro al patron Anelli, infatti, ha tesserato il terzino sinistro classe 2001 Andrea Bianco. Un profilo giovane ma che vanta già tante presenze in Serie D. La stessa società ausoniese, inoltre, ha diramato un comunicato ufficiale per ribadire la ferma intenzione di puntare ancora su Alessio Gargiulo. “In risposta alle diverse richieste di trasferimento pervenute al nostro tesserato – si legge nella nota – la società informa che lo stesso non è mai stato considerato cedibile e pertanto vestirà i nostri colori almeno fino a fine stagione”.

Promozione

La rivoluzione in atto a Palestrina tocca anche l’Alatri. Il direttore sportivo Pistolesi, infatti, pesca in casa verde-rosa per rinforzare l’organico di mister Scaricamazza. A salutare il “Chiappitto” è l’esterno offensivo Marco Castellano, arrivato la scorsa estate ad Alatri.

Una cessione anche in casa Ceccano. In attesa di conoscere il nome del nuovo tecnico, il club rossoblù ha salutato Andrea Carlini, tornato a vestire la casacca della Vis Sezze (Eccellenza, girone B).

Tanti movimenti, invece, in casa Real Cassino Colosseo. Hanno già lasciato la formazione verde-granata Celestino Tomaselli e Massimiliano Marziale, entrambi passati all’Anitrella.  Fuori dal progetto e in cerca di sistemazione Cristian Lillo e Stefano Cenerelli. A dare nuova linfa alla rosa saranno, invece, Diego Tedeschi (ex San Giovanni Incarico) e gli attaccanti ex Casalvieri Paolo Fasulo e Francesco Manetta. Ma non solo perché rientra dal prestito al Sesto Campano un bomber del calibro di Sasà Caiazzo. Ed ora mister Michele De Maria può vantare un reparto avanzato da fare invidia a gran parte della Promozione laziale.

Prima Categoria

Operazione ufficiale per il Principato di Colli che ha risolto i problemi relativo al tesseramento di Samuel Sementilli. Il centrocampista ex Anagni, già dall’estate scorsa aggregato alla squadra, sarà a disposizione per il prossimo match contro lo Scalambra Serrone.

Un nuovo bomber, infine, per l’ambizioso Castro dei Volsci. Mister Caracci avrà a disposizione Daniele Colafrancesco, ormai ex Ceccano. Il mercato dei dilettanti è sempre più scoppiettante, e siamo solo all’inizio.