Atletico Pofi, Fortini: “Con lo Sterparo vittoria fondamentale per l’alta classifica”

Alessio Fortini e la sua vita da cannoniere. Il bomber dell’Atletico Pofi ha partecipato alle quinta diretta Facebook di GHSport24.it. Tante dichiarazioni molto interessanti da parte della punta azzurra:

La vittoria contro lo Sterparo era davvero fondamentale Con i tre punti di domenica non ci siamo staccati troppo dal gruppo di testa. Peccato per i due rigori sbagliati ma, alla fine, siamo riusciti a strappare questo successo. Al termine della stagione punto a toccare quota 25 reti”.

Uno sguardo alla grande sorpresa di stagione, la capolista Sport Virtus Guarcino:

“Abbiamo affrontato già la capolista Guarcino, incontrando non poche difficoltà su un manto  di gioco in condizioni critiche. Noi siamo una squadra abituata a giocare palla a terra partendo da dietro. E’ stata una partita combattuta con molti lanci lunghi. Tarabonelli ha siglato il gol della vittoria avversaria. Il Guarcino possiamo considerarla come la vera sorpresa del campionato. Mi aspettavo qualcosa in più dal San Giovanni Incarico”.

Il Principato di Colli la favorita per eccellenza di Alessio Fortini:

“Il Principato di Colli è la compagine che mi ha impressionato maggiormente. Alla rosa già competitiva si è aggiunta la pedina preziosissima di Valev. Io punto, in un ipotetico pronostico, proprio sui bianco blu. Da non sottovalutare lo Sterparo con il nuovo acquisto Davide Recine”.

Alessio Fortini e la sua vita da cannoniere. Domenica l’Atletico Pofi ospiterà la Real Sanvittorese, davanti al pubblico amico non si può proprio sbagliare per rimanere attaccati alle zone nobili della graduatoria.