Il programma gare di domani: la PC Isolaliri rischia con la PC San Giorgio

quattordicesima di andata

La quattordicesima di andata nel girone I di Prima categoria si preannuncia come un turno davvero molto interessante. Anche se in assenza di scontri diretti tra le squadre di vertice la giornata presenta gare niente affatto scontate e difficili da pronosticare.

La capolista Sport Virtus Guarcino gioca il secondo incontro consecutivo in casa (“Sant’Andrea”, ore 11) dopo la sofferta vittoria contro il Casalvieri. Stavolta l’avversario è lo Scalambra Serrone, formazione in piena lotta per la salvezza. Sulla carta, dunque, un ostacolo agevole per la prima della classe ma lo Scalambra è formazione che sta crescendo.

Guardando la classifica, invece, appare più complesso l’impegno che attende la Pro Calcio Isolaliri che sfida al “Nazareth” (ore 15) la Pro Calcio San Giorgio. L’undici di Passalacqua, infatti, è squadra che appare in gran salute e che solo sette giorni fa ha battuto una squadra forte come il Pofi. 

Guarderà con grande attenzione a questi due incontri il Principato di Colli, la terza forza del campionato. La formazione di Sperduti (“Margherito”,14.30) riceve la visita dello Sterparo e deve augurarsi che le due battistrada inizino a perdere punti per strada. Intanto, però, c’è da vincere una partita per nulla semplice contro una squadra che sembra in buona condizione. 

Nella quattordicesima di andata gara tutta da seguire anche tra Casalvieri e Castro dei Volsci (“Checle”, ore 14.30). Si sfidano due squadre che, per diversi motivi, stanno attraversando un momento di grande difficoltà. Quello del Casalvieri appare più strutturale perché la squadra di Rufo è ridotta ai minimi termini. Quello del Castro dei Volsci, invece, è più legato alle contingenze momentanee ma la vittoria manca da ben quattro turni. 

E’ molto simile ad un derby la gara del “Giacinto Ricci” (ore 14.30) tra Atletico Pofi e Città di Ceprano. Per molti ad inizio stagione questa poteva essere una gara tra squadre di vertice ed invece, in forma diversa, il cammino di entrambe le formazioni è stato sinora decisamente inferiore alle attese. 

Meno pressante in termini di classifica sembra la gara che mette di fronte Torrice e Real Sanvittorese (“Luigi Meroni” di Ripi, ore 14.30). Le due squadre occupano posizioni di centro classifica e sembrano in grado di stare alla larga dai marosi della zona retrocessione. Entrambe, invece, provengono da sconfitte nell’ultimo turno e saranno animate da chiara volontà di riscatto.

Hanno invece vinto sette giorni fa sia Atletico Arpino che San Giovanni Incarico le quali (“Comunale”, ore 14.30) proveranno ad inanellare un secondo successo consecutivo nella partita che le mette di fronte.

La quattordicesima di andata nel girone I, infine, mette di fronte al “Colapietro” (ore 14.30) Arnara e Atletico Collepardo. Un match sulla carta semplice per Testa e compagni che affrontano una squadra sinora all’asciutto di punti nelle gare giocate in trasferta.

GUARDA LA CLASSIFICA