Basta un pareggio: l’Atletico Pofi vola ai quarti di Coppa Lazio

Pofi si prende i quarti
Calcio d'inizio al "Ricci"

L’Atletico Pofi si prende i quarti di finale in Coppa Lazio. La formazione di mister Damiano Valenti impatta 1-1 contro il Montenero FC davanti al pubblico amico del “Ricci” e vola al turno successivo. Una qualificazione sudata per capitan Giovanni Bracaglia e compagni che, dopo la vittoria (1-2) maturata in trasferta hanno dovuto dare fondo a tutte le energie per eliminare i pontini, seconda forza del girone H e reduci da quattro successi consecutivi in campionato.

Atletico Pofi si prende i quarti di finale

La gara sembra mettersi subito sui binari giusti per i padroni di casa. Dopo appena tre minuti, infatti, Buonanno mette nella propria porta un cross di Cretella. L’autogol del numero 3 ospite spiana la strada all’Atletico Pofi ma il vantaggio dura poco. Corre il minuto 11 quando lo stesso Buonanno si riscatta e timbra il pareggio del Montenero. Tutto da rifare, a questo punto servirebbe una rete ai pontini per portare la sfida oltre il 90′.

Nel secondo tempo la formazione di Valenti si limita a gestire la situazione complessiva di vantaggio ed il Montenero non fa che agevolare il compito ai pofani. Gli ospiti, infatti, al 18′ della ripresa rimangono in inferiorità numerica a causa del cartellino rosso rimediato da Guarda. Il forcing dei pontini non produce effetti, termina 1-1. L’Atletico Pofi si prende i quarti di finale e torna a pensare al campionato dove domenica affronterà il Casalvieri, ancora tra le mura amiche.

Il tabellino

Atletico Pofi: Mancini R., Noce, Lemma (40’st Sacchi), Bracaglia, Di Zazzo (29’st Fiorini), Raponi, Cellupica (19’st Conti), Cestra (25’st Fabi), Fortini (37’st Compagnone), Mancini P., Cretella. A disposizione: Campagiorni, Rinaldi. Allenatore: Valenti

FC Montenero: Rocci, Rossetti, Buonanno, Guarda, De Villa, Salerno, Fravolini, Giustini, Cerqua, Falcone, Musilli. A disposizione: Ambrosio, Tabanelli, Cerrocchi, Di Maggio, Maiero, Monetti, Capponi. Allenatore: Marangon

Arbitro: De Florentiis della sezione di Aprilia
Marcatori: 3’pt aut. Buonanno, 11’pt Buonanno
Espulso: 18′ st Guarda