Giudice sportivo: la capolista Guarcino perde Tarabonelli

decisioni del giudice sportivo

Il Comitato Regionale Lazio ha diramato le sanzioni relativo all’ultimo turno di Prima e Seconda Categoria. Attraverso il comunicato ufficiale numero 193 sono state rese note le decisioni del giudice sportivo.

In Prima Categoria ammenda di Euro 250,00 all’Atletico Pofi “perché propri sostenitori prima dell’inizio della gara e nel corso della stessa accendevano fumogeni e facevano esplodere alcuni petardi che, tuttavia, non provocavano danni”.

In merito ai calciatori, invece, squalifica per una giornata a Stefano Buerti e Giovanni Bruni del Castro dei Volsci, fuori causa per il big match contro la Pro Calcio Isolaliri. Il Torrice dovrà, invece, rinunciare ad Alex Colapietro per la gara in casa della Virtus Guarcino. La capolista dal canto suo non potrà contare su bomber Alessio Tarabonelli. Un turno di stop anche a Davide Sardellitti (Atletico Arpino), Clerio Loffredo (Arnara) e Gianmarco Lemma (Atletico Pofi).

Seconda Categoria

Nel girone G la Vis Sgurgola non avrà a disposizione per due giornate Manolo Antonelli e per un turno Gianmarco Pizzale. Per quanto riguarda le decisioni del giudice sportivo relative al gruppo L, invece, brutte notizie per la Bovillense, costretta a rinunciare a Fabrizio Ceccarelli e Daniele Parravano. 

Un turno di stop anche a Simone Bauco (Trivigliano), Giovanni Velocci (Atletico Chiaiamari), Mirko Alissio (Esperia) e Massimo Rocci (Atina).