Pausa alle spalle: si riparte con Castro dei Volsci-Principato di Colli

Pausa alle spalle

Pausa alle spalle, è tempo di tornare in campo per il girone I di Prima Categoria. Domani, infatti, è in programma la giornata numero 13 del girone di andata con tante sfide interessanti. Spicca lo scontro di alta classifica tra Castro dei Volsci e Principato di Colli (“Comunale”, ore 11) tra due formazioni in cerca di riscatto e appaiate a quota 25 punti. Da una parte l’undici di mister Caracci reduce da un punto nelle ultime due gare del 2019, dall’altra il Principato desideroso di mettersi alle spalle la sconfitta a tavolino patita contro la Pro Calcio Isolaliri e decretata solo pochi giorni fa dal giudice sportivo.

Non meno interessante è il match che oppone Pro Calcio San Giorgio e Atletico Pofi (“Santopietro”, ore 14.30). Squadre a pari punti (19) con i padroni di casa decisamente sorprendenti in senso positivo e l’undici di Valenti che, alla vigilia del campionato, era tra le favorite per la promozione. Proprio per tornare in lotta a Bracaglia e compagni non sono concessi passi falsi.

Alla stessa ora non avrà vita facile la Pro Calcio Isolaliri. La squadra allenata da Mizzoni farà visita (“San Vittore”) al Real Sanvittorese, compagine che soprattutto tra le mura amiche ha dimostrato di poter spaventare chiunque.

Pausa alle spalle. Ripartirà contro il Casalvieri, invece, il campionato della Virtus Guarcino. La capolista affronterà (“Sant’Andrea”, ore 11) una compagine in difficoltà ma che, allo stesso tempo, vanta una rosa di tutto rispetto. Cercherà gloria in trasferta l’Arnara (ore 11) che, ospite del Città di Ceprano, vuole mettere dentro punti per non essere invischiata nella zona calda della graduatoria. Discorso simile per lo Sterparo che, complice un avvio di campionato a rilento, ha bisogno di vincere contro il Torrice (“Colapietro”, ore 14,30). Avversario ostico la squadra di Sacchetti che, con 17 punti, sogna di inserirsi nella bagarre per le prime posizioni.

Di tutt’altro tenore la sfida tra Atletico Collepardo e Atletico Arpino (“La Macchia”, ore 14.30). Per il fanalino di coda è quasi l’ultima spiaggia. Perdere anche contro una diretta concorrente potrebbe scrivere i titoli di coda sulla stagione con ampio anticipo. Situazione identica per lo Scalambra Serrone che, però, affronterà in trasferta (“Comunale”, ore 14,30) il San Giovanni Incarico.

GUARDA LA CLASSIFICA